Take That: “Non dovrete aspettare molto prima di ascoltare nuova musica”

Qualche dubbio sul futuro dei Take That dopo l’abbandono di Jason Orange. Poi, però, hanno cambiato idea e promettono altri inediti in tempi brevi

Jason Orange, a settembre 2014, annunciò di aver lasciato i Take That. Una notizia improvvisa e inaspettata che ha deluso numerosi fan della band inglese. Fu rilasciato un comunicato stampa con la dichiarazione del diretto interessato, per evitare qualsiasi illazione possibile:

Ho passato i migliori anni della mia vita con i Take That e vorrei ringraziare tutti quelli che hanno preso parte a questo viaggio, inclusi Gary, Howard e Mark che per me sono e restano dei fratelli. La mia gratitudine va specialmente ai nostri bellissimi e sempre fedeli fan, senza i quali nulla di tutto ciò sarebbe stato possibile. Grazie. Al termine del Progress Tour ho cominciato a chiedermi se fosse arrivato il momento giusto per porre fine alla mia avventura con i Take That. All’inizio dell’anno i ragazzi della band hanno cominciato a scrivere materiale per il nuovo disco, materiale di cui sono a conoscenza e che ha tutta la mia benedizione. Non ci sono stati litigi tra noi, si tratta solo di una mia decisione: non voglio più fare questo nella vita. So quanto a Mark, Gary e Howard piaccia scrivere e fare musica e loro sanno bene che avranno il mio pieno supporto nel portare avanti quello che sarà un nuovo capitolo per la band.

In una recente intervista a Jonathan Ross Show sul canale ITV1, i “superstiti” del gruppo, che hanno da poco rilasciato il disco III, hanno rivelato le loro emozioni e i primi pensieri dopo la notizia dell’addio da parte del loro compagno di successi:

“E ‘diverso sicuramente ma a questo punto abbiamo deciso di lavorare come un trio e devo dire che il supporto – come avete notato- è stato incredibile … è bello essere tornati di nuovo e non vediamo l’ora di suonare dal vivo”

Gary Barlow ha ammesso le titubanze nate dall’uscita di Robbie e Jason:

“E’ stata una delle cose che -quando eravamo in tre e Jason se ne è andato- non sapevamo davvero se i fan e i sostenitori ci avrebbero appoggiati comunque nel fare un altro album, ma visto tutto il supporto abbiamo pensato, ‘Beh, amiamo fare musica, diamogli quello che vogliono!’ Volevamo [continuare] devo dire se non fossimo ispirati e non sentissimo di poter ancora fare il nostro lavoro al meglio, non lo avremmo fatto, ma noi non sentire che è ancora finita, abbiamo voglia di fare di più, vogliamo suonare dal vivo, siamo ancora ragazzi!”

Infine, l’annuncio che ha sicuramente reso ancora più felici i fan:

“Ci sentiamo ispirati e ambiziosi in questo momento. E’ come una nuova sfida e un nuovo capitolo per noi, quindi direi che non si dovrà aspettare molto prima di ascoltare nuova musica.”

I Video di Soundsblog