Whitney Houston, il film biopic. La madre: "Sono contenta che il progetto del canale Lifetime sia finito"

Whitney il film andrà in onda questa sera alle 20 su Lifetime. E la madre della cantante è felice che tutto questo stia finendo.

Questa sera, alle 20, sul canale Lifetime, andrà in onda Whitney, il film sulla vita della cantante. Un progetto che, successo a parte che possa avere, non ha mai avuto il sostegno e il supporto della famiglia Houston. E proprio la madre Cissy ha rivelato alla rivista People, di sentirmi finalmente sollevata che manchino poche ore alla messa in onda della pellicola e che questo segni, a sua volta, la fine ufficiale dell'attenzione mediatica che l'ha accompagnata in questi mesi:

"Sono contenta che il progetto di Lifetime sia finito. Spero che da ora in poi i suoi fan conservino la sua figlia [Bobbi Kristina Brown] nelle loro preghiere e mi auguro che la gente lasci riposare per sempre la mia bambina"

whitney

A confermare lo sdegno della famiglia è stato anche un amico intimo:

"La famiglia non è felice di questo progetto. Bobby [Brown0] e Whitney hanno avuto un rapporto complicato. Non so nemmeno se i loro siano mai riusciti a comprenderlo. Per chi non li conosceva, in qualche misura, disonora il loro rapporto - ed è questa la parte più dolorosa. Penso che tutti sarebbero d'accordo nel dire che avevano un rapporto complicato, ma si amavano. E ' difficile pensare che le persone che la amano possano voler fare un film -sul canale Lifetime- su di lei. La stanno promuovendo come una storia di vita vera e forse è la cosa più offensiva"

  • shares
  • Mail