Super Bowl 2015: Idina Menzel canterà l’inno americano

Sarà Idina Menzel ad esibirsi con l’inno americano prima dell’inizio del Super Bowl 2015

Idina Menzel canterà l’inno americano durante la prossima edizione del Super Bowl, il 1 febbraio 2015. A confermare l’indiscrezione è stata lei stessa, tornando con la memoria a una trentina di anni fa:

“Era il 1991 e me lo ricordo bene:.. Whitney canta l’inno nazionale al Super Bowl Quasi glorioso come la sua voce era il suo enorme e radioso sorriso. Sono così emozionata e onorata di essere stata invitata quest’anno”

Sarà lei, la cantante esplosa a livello internazionale grazie al brano “Let It Go”, canzone portante del film d’animazione Frozen, ad avere il delicato e impegnativo compito di esibirsi fra due settimane, prima dell’inizio dell’evento sportivo all’University of Phoenix Stadium, in Arizona.

La notizia arriva a distanza di poco dalle polemiche che hanno accompagnato una sua recente performance pubblica di Let It Go a New York, nella notte di Capodanno 2015. Una insicurezza nella voce e qualche parte calante e stonata, ha provocato una marea di critiche via Twitter, al punto di spingere la stessa cantante a rispondere con il suo significato del termine “successo”:

“Ci sono circa tre milioni di note in un musical di due ore e mezza. Da perfezionista, ho impiegato molto tempo prima di capire che se riesco a prendere e raggiungere il 75% di queste, è un successo. Fare una performance non riguarda solo acrobazie e note alte: è essere sul momento, connettersi con il pubblico in maniera sincera e risultare autentica con loro attraverso la musica. Sono più delle note che riesco a raggiungere ed è questo il modo in cui cerco di approcciarmi alla vita. Non puoi ottenere il massimo tutte le volte ma puoi cercare di dare il meglio. Se fai questo, tutto quello che resta è saper accettare i tuoi limiti e tentare di superarli e vincerli”

Via | TMZ