Cesare Cremonini, Io e Anna è il nuovo singolo (Video e testo)

Io e Anna è il terzo estratto da Logico, l’ultimo disco di Cesare Cremonini.

di grazias

Doveva essere una piccola meraviglia e lo è davvero. È uscito oggi il video del nuovo singolo di Cesare Cremonini, Io e Anna, terzo estratto dal disco Logico. Si tratta di un clip in bianco e nero per la regia di Edoardo Gabbriellini. Così Cesare lo annuncia sulla propria pagina Facebook ufficiale:

Ecco il VIDEO UFFICIALE di ?#?ioeanna?. Lo abbiamo scritto come un corto, vestito come un videoclip, girato come un film. È per voi.

Ora non vi resta che dargli un’occhiata, lo trovate in apertura. Buona visione!

Cesare Cremonini, Io e Anna è il nuovo singolo (Audio e testo)

Cesare Cremonini ci regala un nuovo singolo, Io e Anna. Il brano è il terzo estratto da Logico, il fortunatissimo ultimo disco del cantautore più romantico sulla piazza che gli ha assicurato un tour trionfale per tutti i principali palazzetti d’Italia negli scorsi mesi. Dopo la hit Logico #1 e la scanzonata Grey Goose Cesare torna alle prese con ciò che gli riesce meglio: farci innamorare.

Il nostro ha provveduto a lanciare personalmente il nuovo singolo sulla propria pagina Facebook ufficiale, annunciando, tra le altre cose, che la canzone si fregerà di un video “unico”. Queste le sue parole:

Da domani in tutte le radio il nuovo singolo “io e Anna”. Canzone speciale che avrà un video unico!”
“Cosa succede ai protagonisti delle canzoni che amiamo, quando la musica finisce? Che fine avranno fatto ad esempio i protagonisti di “Anna e Marco”, il capolavoro di Lucio Dalla che raccontava in modo cinematografico il sentimento e la fragilità di due anime di periferia? Avranno avuto dei figli? Una casa in centro? O si saranno comprati a rate una grande macchina, o solo vissuto la classica crisi di coppia del settimo anno, oppure vagheggiano ancora sotto la stessa luna sognando di fuggire? Queste sono le domande a cui ho cercato di dare risposta, non senza ironia, scrivendo questa canzone. “Io e Anna” parla di loro. Marco è la parte debole, forse più immatura, ma ancora sognatrice. Ad Anna invece improvvisamente manca qualcosa.È l’amara riflessione su una storia che sembrava eterna, ma che si scontra con il cinismo e la freddezza dell’amore ai tempi dei social network e dell’apparire. Io penso che tra gli accordi di questa canzone ci sia la difficoltà tutta del nostro tempo nell’instaurare rapporti a lungo termine.
Per quanto riguarda il video di “io e Anna” ho chiesto a Edoardo Gabbriellini, di dirigerlo. Ci siamo posti insieme l’obiettivo di realizzare qualcosa che stesse a metà tra un cortometraggio e un videoclip. Cercavo un linguaggio diverso da quelli solitamente proposti nei video musicali di oggi. Tea Falco interpreta Anna. Io vesto i panni di Marco. Sono felice del risultato e orgoglioso di presentare questo video al pubblico.”

Ora vi lasciamo al testo di Io e Anna. E vi sfidiamo pure a non farvi venire le pupille a forma di cuore. In attesa del video ufficiale, buon ascolto!

Cesare Cremonini – Io a Anna

Schermata 2015-01-08 alle 17.26.21

Se già ci apparteniamo poi, dopo che succede?
vorrei scavarti l’anima, raccontarti che si vede.
Non voglio dalla vita una storia qualunque,
ho fatto un paio di progetti,chissà se basta.
Comunque ti chiamerò dal traffico, in coda in tangenziale,
per ingannare il tempo.. se si potesse fare.
Questa città è più grande per chi non sa sognare, e a mezzanotte il bar in piazza sembra un astronave.
E’ questo che vuoi, Anna? E’ questo che vuoi, Anna?
Se già ci apparteniamo, se già ti porto dentro,
che differenza fa un appartamento in centro?
Ti ho vista consumarti fino a diventare polvere.
Lo so che vuoi lasciarmi perché non lo sai nascondere.
Prova a fidarti di me.. cosa ci manca? è questo che vuoi, questo che vuoi, è questo che vuoi,questo che vuoi, Anna?
Anna.. Anna..
Resto dell’idea che a sedici anni non sai quello che hai davanti,
figuriamoci se amarsi non è facile a trent’anni.
Dimmi tu cosa hai preso e io che cosa posso darti
se non sai tornare indietro, prova a cancellarmi e prova a dire ancora una parola prima di sparire.
Porta via il passato perché ora ti potrà servire, è questo che vuoi, questo che vuoi.. è questo che vuoi.. questo che vuoi, Anna? Anna
Non sei più Anna, Anna..