PJ Harvey registrerà il nuovo album dal vivo al Somerset House di Londra

Quattro settimane per incidere e registrare il prossimo disco. Ecco l’iniziativa originale di Pj Harvey.

Doppio notizia che renderà felici i fan di Pj Harvey. La prima è che la cantautrice e musicista britannica sta lavorando al nuovo album. La seconda riguarda proprio la creazione delle tracce che comporranno il prossimo lavoro: saranno registrate dal vivo, in pubblico, al Somerset House di Londra.

La star trascorrerà quattro settimane, oer il suo nono album, insieme alla sua band durante l’intero processo creativo e verrà mostrata la produzione di squadra dietro un vetro al Somerset House. Il progetto The Recording In Progress sarà allestito in un grande box situato in un’ala di recente apertura della sede, descritta come “una mutante, multi-dimensionale scultura sonora”.

L’ultimo progetto risale al 2011, Let England Shak, era una raccolta di canzoni ispirate ai conflitti in tutto il mondo e che le ha permesso di vincere il suo secondo Mercury awards come miglior album, dieci anni dopo la vittoria con Stories From The City, Stories From The Sea. Ed è stata proprio lei a spiegare il motivo che l’ha portata a dare vita a questo progetto:

Voglio questo Recording in Progress per agire come se fossimo in una mostra, in una galleria. Spero che i visitatori siano in grado di provare, sentire il flusso e l’energia del processo di registrazione

Lavorerà con i produttori Flood e con il collaboratore di lunga data John Parish. E il pubblico potrà seguire il processo di realizzazione del disco. I visitatori pagheranno fino a 15 sterline per circa 45 minuti e saranno in grado di seguire le sessioni di registrazione nelle loro diverse fasi, dal lavoro della sulle idee per le tracce alla registrazione di nuove parti o semplicemente mentre sono impegnati a discutere e confrontarsi sulla creazione delle canzoni.

Via | Standard