Idina Menzel canta live Let It Go e viene sommersa di critiche: la replica su Twitter [video]

idina Menzel si esibisce per Capodanno 2015 con la hit Let It Go. Ma la performance delude e il web insorge.

Capodanno 2015. Idina Menzel era tra gli ospiti dell’evento New Year’s Rockin’ Eve 2015 with Ryan Seacrest. La folla di persone presente pronta a sfidare il gelo e la neve era pronta a farsi incantare dalle note della celebre Let it Go, colonna sonora vendutissima del film d’animazione Frozen. Ma, invece di assistere ad una performance da Oscar (letteralmente), ha ascoltato la cantante in difficoltà durante la sua esibizione. Incertezze vocali e qualche stonatura evidente sono bastate per far insorgere, via Twitter, il web.

L’ironia ha preso anche spunto dalla memorabile (?) presentazione di John Travolta agli Oscar quando presentò la cantante con il nome di Adele Dazeem. Il suo errore divenne immediatamente un cult. E in molti hanno criticato la performance dando la colpa alla gemella cattiva della Menzel, appunto questa fantomatica “Adele”. Il clamore è stato talmente elevato da aver provocato la risposta dell’interprete che, via Twitter, ha pubblicato uno scatto con la replica ai detrattori, durante un’intervista cartacea. Come definisce il successo?

“Ci sono circa tre milioni di note in un musical di due ore e mezza. Da perfezionista, ho impiegato molto tempo prima di capire che se riesco a prendere e raggiungere il 75% di queste, è un successo. Fare una performance non riguarda solo acrobazie e note alte: è essere sul momento, connettersi con il pubblico in maniera autentica e risultare autentica con loro attraverso la musica. Sono più delle note che riesco a raggiungere ed è questo il modo in cui cerco di approcciarmi alla vita. Non puoi ottenere il massimo tutte le volte ma puoi cercare di dare il meglio. Se fai questo, tutto quello che resta è saper accettare i tuoi limiti e tentare di superarli e vincerli”

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Natale

Tutto su Natale →