Green Day, American Idiot: curiosità e notizie sull’album alla numero 1 in Uk il 2 gennaio 2005

American Idiot dei Green Day: sapete davvero tutto sull’album?


American Idiot dei Green Day
era uscito il 21 settembre 2004. E proprio il 2 gennaio dell’anno successivo- dieci anni, nel 2005- raggiungeva la prima posizione della classifica degli album più venduti in Inghilterra. Un disco dal successo incredibile, in grado di vendere, fino al 2012, oltre 14 milioni di copie in tutto il mondo. La critica lo aveva applaudito e Rolling Stone lo ha inserito nella lista dei 500 migliori album di sempre, alla posizione 225. E’ stato il l’album che, a livello di vendite, ottenne il miglior risultato dopo il lavoro del 1994, Dookie, in grado di superare addirittura i 15 milioni di copie vendute.

Per celebrare questo disco indimenticabile, vi riportiamo alcune curiosità sull’album. Le sapevate tutte? In apertura post, invece, la splendida e struggente Wake Me Up When September Ends.

1. L’album è stato rilasciato in Nord America il 20 settembre 2004 e in altri 26 paesi. L’album ha debuttato al numero uno in ben 19 paesi.

2. Dagli ultimi dati, American Idiot ha venduto circa 15 milioni di copie dalla sua uscita: 6 milioni solo negli Stati Uniti.

3. I Green Day hanno vinto il loro primo Grammy Award con American Idiot nella categoria Miglior Album Rock.

4. Il singolo Jesus of Suburbia è la seconda canzone più lunga nella carriera dei Green Day e il pezzo più lungo ad essere stato rilasciato come singolo.

5. Il singolo American Idiot era stato scritto proprio a causa dello stato in cui si trovava l’America in quel periodo.

6. Wake Me Up When September Ends è sul cantante Billy Joe Armstrong in relazione alla morte di suo padre, quando era più giovane.

7. I Green Day volevano rilasciare un seguito del loro album precedente, Warning. Hanno registrato 20 brani per un album intitolato inizialmente Cigarettes and Valentines. Tuttavia, le tracce sono state rubate. Invece di ri-registrare i brani, hanno iniziato a scrivere e incidere nuova musica.

8. Il disco è un concept album. American Idiot racconta la storia di Jesus of Suburbia, delle sue prove e difficoltà.

9. Come già anticipato, ha ricevuto numerosi riconoscimenti tra cui l’essere inserito tra i 500 migliori album secondo Rolling Stone. Si è classificato 225esimo.

10. Cinque anni dopo l’uscita dell’album, American Idiot è stato adattato in musical.

Green Day, American idiot

Via | SoSoActive