One Direction, Niall Horan NON lascia il gruppo: smentita la notizia #ReasonsNiallLeftOneDirection

Colpo di scena improvviso. Alcuni siti inglesi ne sono certi: Niall Horan avrebbe detto addio alla band. Ma è una bufala…

Update: Poco fa, un portavoce della Columbia Records ha smentito la notizia che circolava nelle scorse ore: Niall Horan NON ha lasciato i One Direction. “Non c’è verità” nel rumours apparso in rete. E i Tweet con l’annuncio? Sarebbero stati hackerati… (via Upi)

La notizia non è stata ancora smentita né ufficializzata e, quindi, va presa con il legittimo e assoluto beneficio del dubbio. Ma, se confermata dallo stesso interessato, potrebbe mettere a rischio il futuro dei One Direction. Parliamo di Niall Horan, il biondino componente del gruppo che, secondo quanto riportato da alcuni siti americani (come Hollywood Life, per farvi un esempio) sarebbe sul punto di dire addio ai suoi colleghi. A ribadirlo, tra i primi, sono stati Sugarscape e Yahoo Celebrity Uk con due tweets allarmanti che sono stati immediatamente retwittati e bombardati di domande da parte delle Directioners di tutto il mondo.

L’ultimo aggiornamento di Horan risale al 27 dicembre 2014. Da allora, nessun altro messaggio per i propri fan. Né per smentire -ripetiamo- né per confermare questo rumour. La notizia arriverebbe come un fulmine a ciel sereno, a pochi mesi dalla partenza del loro tour e prima del già annunciato quinto album che il gruppo pubblicherà nel 2015.

Le ultime notizie di Niall lo vedevano coinvolto in una visita a sorpresa al Children’s Hospital di Dublin per visitare alcuni malati durante le feste natalizie. Un comportamento dolce e decisamente sensibile da parte del componente del gruppo, amatissimo dalla Directioners.

Sarà realtà? Sarà bufala? In attesa di scoprire qualcosa in più in merito, nelle prossime ore, c’è già chi si chiede: cosa potrebbe cambiare nella boyband? Continueranno gli altri? Niall è la versione 2.0 di Geri Halliwell per le Spice Girls e di Robbie Williams per i Take That?

E su Twitter, manco a dirlo, #ReasonsNiallLeftOneDirection fa tendenza.