Lennon o McCartney? Il sondaggio-documentario lungo dieci anni (Video)

Il documentario della Scared Goose Production ha rivolto a 550 celebrità della musica e dello spettacolo una domanda che ci tormenta da almeno 50 anni: #teamLennon o #teamMcCartney?

Nel mondo della musica le domande irrisolte sono all’ordine del giorno: perché musicisti come John Bonham dei Led Zeppelin muoiono presto? Elvis Presley e Jim Morrison sono ancora vivi? Chi ha dato ai Rolling Stones il coraggio di scrivere le ciofeche prodotte negli anni Ottanta? Ma soprattutto, nell’eterna lotta tra il genio sregolato rock e la melodia pop al suo meglio, dove ti collochi?

A dare una risposta a quest’ultima questione ci hanno pensato i produttori e i registi della Scared Goose Production, che nel corso di dieci anni hanno voluto porre una domanda spinosa a oltre 550 celebrità incappate nelle loro interviste: una domanda cui era necessario rispondere con una sola parola o meglio un solo nome.

Lennon o McCartney?

Sembrerebbe facile e in realtà non lo è: nel documentario, che dura poco più di mezz’ora e lo trovate in apertura di post, è possibile vedere esitazioni, esclamazioni di stupore, rifiuti a rispondere, momenti di puro panico e sconvolgimenti vari da parte delle oltre 550 celebrità di cinema, serie tv e musica intervistate. Per fortuna ci sono anche certezze inappuntabili, sicurezze che fanno risollevare il cuore e piccolesorprese: Tom Hamilton degli Aerosmith è del #teamMcCartney e non lo avremmo mai pensato, mentre Alex Turner e Matt Helders degli Arctic Monkeys scelgono Lennon (e qui sì che ci siamo rassicurati su un mondo migliore: lo supponevamo).

Immancabili anche coloro che hanno preferito rispondere “Harrison“, trovando forse impossibile la scelta tra i due songwriter più famosi e storici di Inghilterra.

Naturalmente sulla pagina Youtube del video i commenti si sono scatenati, perché questa è davvero una delle domande più difficili della storia del rock’n’roll.

Le sperimentazioni psichedeliche stonate di John Lennon e la melodia più pura emanata da Paul McCartney hanno dato vita a veri capolavori indimenticabili, checché ne dicano certi critici per posizione presa, ed è fondamentalmente impossibile scegliere tra i due. John e Paul si completavano a vicenda, tanto diversi da arrivare a odiarsi e dedicarsi canzoni velenose, come How Do You Sleep scritta da Lennon per McCartney dopo la fine dei Beatles, tanto complementari da reinventare l’intera storia della musica.

Non possiamo fare a meno di rilanciarvi la domanda in versione web 2.0: #teamLennon o #teamMcCartney?

I Video di Blogo

Alessandro Cattelan, Ce la faremo