I Kiss collaborano con una girlband giapponese

I Kiss e le Momoiro Clover Z stanno lavorando a due brani inediti. Scopri su Blogo perché dovremmo averne tutti molta paura.

di grazias

Il solito aggiornatissimo sito NME anche quest’oggi regala una piccola grande chicca che, con ogni probabilità, svolterà la vostra giornata. Apprendiamo infatti da questa fonte che i Kiss siano al lavoro su un progetto davvero particolare: prestare voce, trucco e parrucco a due nuove canzoni che si avvarranno di un featuring del tutto originale. Quello delle Momoiro Clover Z, una girlband di cinque fanciulle giapponesi che sembrano la risposta femminile ai Teletubbies (di qualunque sesso fossero i Teletubbies, poi).

Fonte di NME in questo caso è il sito Crunchyroll, pronto a riportarci l’indiscrezione che suona più o meno così: i Kiss collaboreranno al brano Yume no Ukiyo ni Saitemina in uscita il prossimo gennaio sul mercato internazionale. La canzone avrà lo stesso produttore del gruppo americano più truccato di sempre e verrà inserita nella raccolta Best of Kiss 40 insieme al brano Samurai Son, in cui potremo riascoltare questo strampalato duetto ame-nipponico.

E “strampalato” non è certo un aggettivo buttato a casaccio. Provate a dare un’occhiata, se ne avete il coraggio, al video in apertura per capire come suona una delle maggiori hit delle cinque Momoiro Clover Z. Ora non vi resta che avere paura. Molta paura.

Già nel settembre scorso il bassista della band, Gene Simmons, di recente nell’occhio del ciclone per una serie di sue dichiarazioni contro chi soffre di depressione, aveva affermato senza giri di parole il seguente assioma: il rock è morto. Ed ecco perché:

Vi chiederò una cosa e vedete voi cosa rispondere, ok? Dal 1958 al 1988, dunque in 30 anni di tempo, fatemi un centinaio di esempi di rockstar entrate nella storia. Ci sono Elvis, i Beatles, i Rolling Stones, Led Zeppelin, Jimi Hendrix e potrei continuare mettendoci dentro pure Motown, Madonna, Prince e Michael Jackson. Dal 1988 a oggi, invece, ditemene almeno cinque. Visto? Non ce la fate perché non ce n’è nessuno. Come la mettiamo?

Naturalmente questo discorso valeva prima che Simmons facesse la conoscenza delle Momoiro Clover Z, ne siamo certissimi.

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →