Canzoni di successo del 2014: 10 curiosità che forse non sapevate (da Beyoncé a Nicki Minaj)

I cantanti e le canzoni più famose dell’anno in una serie di curiosità non troppo note…

Ormai il 2014 sta volgendo al termine e le notizie più importanti che hanno caratterizzato i mesi scorsi sono ormai alle spalle. Ma non tutto, forse, è stato reso noto o è conosciuto da tutti. Ci sono, infatti, alcune curiosità di cui eravate all’oscuri.

E ve le riportiamo qua sotto.

01. Beyoncé era stata inizialmente considerata per incidere la canzone hit dell’estate “All About That Bass” di Meghan Trainor.

02. Il coro sullo sfondo alla voce di Sam Smith nel brano “Stay With Me” è in realtà la sua stessa voce ampliata una ventina di volte.

03. Charli XCX ha scritto “Boom Clap” per Hilary Duff ma lei l’ha rifiutata: le è stato detto che non era “abbastanza cool”. Qualcuno presta i gomiti alla Duff?

04. Le Ying Yang Twins avevano registrato una strofa di Problem insieme ad Ariana Grande. Ma lei, alla fine, ha insistito con i produttori: voleva Iggy Azalea.

05. Ed Sheeran ha rimosso la parola “fuck” dalla versione in studio di “Don’t” per via di un tassista che non voleva lasciare che sua figlia ascoltasse musica con testi espliciti.

06. Avete presente Black Widow? La canzone, che vede duettare Iggy Azalea e Rita Ora, è stata scritta da Katy Perry.

07. Nicki Minaj ha battuto il record per il maggior numero di visualizzazioni Vevo in un solo giorno con il video di “Anaconda.” A soli 24 ore dopo la sua uscita, il videoclip è stato visto 19,6 milioni di volte.

08. Lorde ha chiamato Kanye West per chiedergli di remixare “Yellow Flicker Beat” per The Hunger Games: Il canto della rivolta Parte 1.

09. La collaborazione tra Eve e Gwen Stefani nel 2001 per il brano “Let Me Blow Ya Mind” ha ispirato Chali XCX a cantare con Iggy Azalea in “Fancy”.

10. Avicii non ha semplicemente prodotto la canzone dei Coldplay, A Sky Full Of The Stars: è colui che suona il piano nel brano.