John Lennon, venti curiosità sul cantante dei Beatles assassinato l’8 dicembre 1980

John Lennon moriva trentaquattro anni fa, a New York, per mano di Mark Chapman. Oggi, 8 dicembre 2014, per ricordare il cantante, ecco una serie di curiosità su di lui. Le conoscevate tutte?

John Lennon moriva l’8 dicembre 1980. A New York, il 25enne Mark Chapman fece fuoco con cinque colpi di pistole. Quattro lo colpirono, il quinto non andò a segno. “Hey, Mr Lennon” furono le sue parole prima di sparare e togliere definitivamente la vita all’amatissimo cantante. Un evento shock con la corsa al Roosevelt Hospital e la notizia della sua morte ufficiale alle 23.07 di quella maledetta serata.

Oggi vogliamo ricordare il leader dei Beatles con una serie di curiosità che forse non conoscevate del tutto.

01. Lennon ha spesso dichiarato che avrebbe preferito essere un membro dei Monty Python che dei Beatles.

02. In tour, il gioco preferito di Lennon per passare il tempo libera era Monopoli.

03. Lennon ha sperimentato l’LSD quando il suo dentista, John Riley, ne ha furtivamente sciolto un po’ nel suo caffè, a una cena.

04. Alla domanda sul clamore in America nato dal suo “essere più popolare di Gesù”, Lennon ha risposto, “Ci sono molte persone in America, quindi ci sono anche molti bigotti”.

05. Il primo strumento che Lennon imparò a suonare era l’armonica.

06. Lennon una volta disse: “Devi essere un [email protected] per farlo, questo è un dato di fatto. E i Beatles erano i più grandi [email protected] sulla terra”.

07. Lennon non è mai stato un grande guidatore, una volta la sua auto si è schiantata in un fosso e ha avuto diciassette punti sul suo volto.

08. Ha comprato una piccola isola disabitata chiamata Dorinish al largo delle coste dell’Irlanda per 1700 sterline, nel 1967.

09. Avvicinandosi al suo 21esimo compleanno, Lennon aveva avuto seri dubbi sull’avere una carriera nella musica perché si sentiva troppo vecchio per diventare famoso.

10. La prima volta che Yoko ha incontrato Lennon non sapeva che fosse un Beatle.

11. Quando Yoko era incinta in ospedale, Lennon ha indossato un pigiama e si è steso nel letto vuoto accanto al suo, tenendole la mano tutto il travaglio.

12. Quando Lennon si trasferì nel suo appartamento a West Village, il suo vicino di casa fu il compositore sperimentale John Cage.

13. Quando Lennon giocava a cowboy e indiani da bambino, ha sempre voluto essere un indiano. Il suo eroe era il Sioux Toro Seduto.

14. Per 36 sterline a settimana, Lennon a assunto un autista privato in servizio 24 ore al giorno.

15. Uno dei pittori preferiti di Lennon era Henri Matisse.

16. Lennon una volta ha rubato una armonica da un piccolo negozio di musica in Olanda. Anni dopo, quando Lennon è diventato famoso, un piccolo gruppo di fan ha viaggiato al negozio, nella zona di Arnhem, e hanno rimborsato il proprietario per il furto.

17. Alcuni critici erano convinti che Lennon sarebbe potuto diventare una star del cinema, ma a quanto pare Lennon non era interessato a recitare, perché lo considerava uno stile di vita ancora più limitante rispetto a quello di un Beatle.

18. Cynthia Powell ha scritto nella sua prima autobiografia che il suo matrimonio con Lennon è finito quando lui ha iniziato a fare uso di enormi quantità di LSD.

19. A causa di una influenza intestinale, Lennon ha seguito una dieta di soli liquidi per quaranta giorni, leggendo libri di cucina tutto il tempo per frenare la sua fame.

20. Lennon ha detto la canzone “Help!” era un vero e proprio grido di aiuto.

Via | FlavorWire