Take That, Robbie Williams e Jason Orange tornano nel 2017 per il 25esimo anniversario?

Nel 2017 vedremo nuovamente i Take That insieme in un nuovo album e in un tour mondiale? Così pare.

E’ uscito il nuovo album dei Take That, III. E proprio in tre sono rimasti anche loro: Gary Barlow, Mark Owen e Howard Donald. Robbie Williams ha preferito saltare questo disco mentre Jason Orange ha annunciato, poche settimane fa, di aver abbandonato il band. Una decisione che comunque non ha impedito ai tre rimanenti di incidere il nuovo album, anticipato dal singolo These Days.

Eppure, guardando verso il futuro, le cose potrebbero nuovamente cambiare. E addirittura tornare come all’inizio, con la formazione originale della boyband, in occasione del 25esimo anniversario del gruppo che sarà nel 2017. In un’intervista con il quotidiano The Sun, Howard ha confessato:

“Vogliamo fare qualcosa tutti noi cinque. E sarà grandioso. Sarebbe bello mettere tutta la musica dagli anni Novanta e quella di oggi in una compilation e fare un tour molto più grande. I Take That sono cinque persone”

I Take That rimangono sempre costantemente a soggetto di possibili modifiche:

“Andando avanti, penso che i nostri fan debbano abituarsi al fatto che si cambia – forse in ogni album. Potrei mancare in quello successivo e Robbie potrebbe entrare al posto mio. A dire il vero, è meglio che non lo faccia!”

A sua volta, Gary Barlow ha assicurato un ritorno di Williams nel gruppo:

“Rob tornerà presto. Abbiamo un buon rapporto e feeling con Rob. Adora essere in studio e ama il processo di scrittura con noi. Non vediamo l’ora di iniziare il disco successivo. Abbiamo una grande emozione. Non esiste alcuna possibilità che questo sia l’ultimo album”

Insomma, lunga vita ai Take That. Che siano in 3, 4 o 5. Nel 2015, probabilmente tutti e cinque.

Via | DailyMail