The Avener, Fade Out Lines: testo, traduzione e video ufficiale

The Avener, Fade Out Lines: testo, traduzione e audio del nuovo singolo su Blogo.it

Fade Out Lines di The Avener continua la sua scalata su iTunes, riscuotendo un costante successo da parte del pubblico italiano. L’autore del brano è un produttore francese di Deep House ed Electro music. Il pezzo è stato scritto da Phoebe Killdeer, Cédric Le Roux e Craig John Walker. A produrlo, Tristan Casara.

Il singolo, nelle scorse settimane, ha raggiunto la vetta della classifica tedesca, il quarto posto in quella francese e il sesto gradino della chart Fimi. In apertura post potete ascoltare la canzone, a seguire testo e traduzione della canzone.

The Avener, Fade Out Lines, lyrics

Deeper down

It’s everywhere I look
From Las Vegas to right here
Under your dresser
Right by your ear
It’s creeping in sweetly
It’s definitely here
There’s nothing more deadly
Than slow growing fear
Life was full and fruitful
And you could take a real bite
The juice poring well over
Your skins delight
But the shadow it grows
And takes the depth away
Leaving broken down pieces
To this priceless ballet

The shallower it grows
The shallower it grows
The fainter we go
Into the fade out line
The shallower it grows
The shallower it grows
The fainter we go
Into the fade out line

Did we build all those bridges
To watch them thin down to dust
Or blow them voluntarily
Out of constant trust
The clock is ticking its last couple of tocks
And there won’t be a party with weathering frocks

The shallower it grows
The shallower it grows
The fainter we go
Into the fade out line
The shallower it grows
The shallower it grows
The fainter we go
Into the fade out line

Heading deeper down
We’re sliding without noticing
Our own decline
Heading deeper down
We’re hanging onto
Sweet nothings left behind
Deeper down
Deeper down
Deeper down
Deeper down
Down deeper down yeah

Did we build all those bridges
To watch them thin down to dust
Or blow them voluntarily
Out of constant trust
The clock is ticking its last couple of tocks
And there won’t be a party with weathering frocks

Did we build all those bridges
To watch them thin down to dust
Or blow them voluntarily
Out of constant trust
The clock is ticking its last couple of tocks
And there won’t be a party with weathering frocks

The shallower it grows
The shallower it grows
The fainter we go
Into the fade out line
The shallower it grows
The shallower it grows
The fainter we go
Into the fade out line

We are all plunging straight towards our own decline
Without noticing
We slide
Down
Deeper down
The shadow grows without ever slowing down
We are heading straight
Into the fade out line
Deeper down

The Avener, Fade Out Lines, traduzione

Ancora più in fondo

E’ ovunque io guardi
Da Las Vegas fino a qua
Sotto il tuo comò
Proprio sotto l’orecchio
Si sta infilando dolcemente
E’ sicuramente qui
Non c’è niente di più letale
Che una lenta paura crescente
La vita era piena e fruttuosa
E tu potresti prenderne un vero morso
Il succo che cola oltre
Delizia della tua pelle
Ma l’ombra cresce
E prende la profondità di distanza
Lasciando pezzi malridotti
Verso questo balletto senza prezzo

Il più superficiale cresce
Il più superficiale cresce
Il più debole andiamo
Verso la linea che si affievolisce
Il più superficiale cresce
Il più superficiale cresce
Il più debole andiamo
Verso la linea che si affievolisce

Abbiamo costruiamo tutti quei ponti
Per vederli sottili dal basso in polvere
Oppure saltarli volontariamente
Fuori da una fiducia costante
Il tempo passa sotto la sua ultima coppia
E non ci sarà una festa con abiti atmosferici

Il più superficiale cresce
Il più superficiale cresce
Il più debole andiamo
Verso la linea che si affievolisce
Il più superficiale cresce
Il più superficiale cresce
Il più debole andiamo
Verso la linea che si affievolisce

Stiamo andando in profondità
Stiamo scorrendo senza accorgercene
Il nostro declino personale
Titolo più in profondità
Ce ne stiamo aggrappando
Paroline dolci lasciate alle spalle
Ancora più in fondo
Ancora più in fondo
Ancora più in fondo
Ancora più in fondo
Ancora più in fondo, in fondo, sì

Abbiamo costruiamo tutti quei ponti
Per vederli sottili dal basso in polvere
Oppure saltarli volontariamente
Fuori da una fiducia costante
Il tempo passa sotto la sua ultima coppia
E non ci sarà una festa con abiti atmosferici

Abbiamo costruiamo tutti quei ponti
Per vederli sottili dal basso in polvere
Oppure saltarli volontariamente
Fuori da una fiducia costante
Il tempo passa sotto la sua ultima coppia
E non ci sarà una festa con abiti atmosferici

Il più superficiale cresce
Il più superficiale cresce
Il più debole andiamo
Verso la linea che si affievolisce
Il più superficiale cresce
Il più superficiale cresce
Il più debole andiamo
Verso la linea che si affievolisce

Stiamo precipitando direttamente verso il nostro declino
Senza accorgercene
scivoliamo
giù
Ancora più in profondità
L’ombra cresce senza mai rallentare
Stiamo andando direttamente
Verso la linea che si affievolisce
Ancora più in profondità

I Video di Blogo

Ghost, Vivi e lascia vivere – Vivimix

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →