Robbie Williams, Under the radar Vol. 1 è il nuovo disco (Cover e video annuncio)

Robbie Williams torna a sorpresa con un nuovo disco: Under the radar vol. 1 esce il 1 dicembre 2014 (cioè dopodomani).

di grazias

Robbie Williams. L’ultima volta che abbiamo scritto di lui stava importunando la moglie in sala parto per poi mettere i video delle sue gesta su Youtube. Musicalmente parlando, invece, l’ex Take That non si fa sentire da Swing both ways del 2013 che, però, a parte il singolo di lancio Go Gentle, era una raccolta di cover in cui il nostro dimostrava a Michael Bublé che il mondo un crooner ce l’aveva già. L’ultimo album di inediti, invece, risale al 2012, aveva per titolo Take the Crown e conteneva brani di buon successo come Candy e Be a Boy. Ora Robbie sta per tornare. E ritorna davvero “ora”: lunedì 1 dicembre 2014, cioè dopodomani, uscirà a sorpresa Under the radar Vol. 1, il suo undicesimo disco. Preso dall’entusiasmo di pubblicarlo subito, Williams deve essersi dimenticato di portarsi i vestiti il giorno dello shooting per la cover. E poi, evidentemente, non c’è stato tempo per fissare un’altra data:

Ok. Per lanciare il nuovo disco (e la sua cover) con tutti gli onori, Robbie ha pensato di evitare radio e tv per darsi a Facebook. Sulla propria pagina, infatti, ha postato un video in cui racconta Under the radar vol. 1 tra il serio e il faceto (e, soprattutto, in compagnia di un gattone puccioso):

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = “//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1”; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, ‘script’, ‘facebook-jssdk’));

Ho fatto un album, si chiama Under the radar vol. 1 ed è pieno zeppo di canzoni di cui sono incredibilmente entusiasta. Nell’album ci sarà anche un brano, Run it Wild, di cui sono molto orgoglioso tanto da averlo già aggiunto in passato alla scaletta del Take the Crown Tour. Mi piacciono tutte le canzoni del disco, davvero non vedo l’ora che le ascoltiate. Anche perché altrimenti rimarrebbero nel mio computer. Vi dico un segreto: Guy Chambers non è contento. Non ha preso bene il fatto che io voglia pubblicare questo disco senza passaggi in tv o in radio per interviste e cose del genere, crede che sia diventato pazzo. Ma io sono un istintivo e lo volevo proprio far uscire adesso adesso adesso!

Quindi significa che il primo singolo sarà Run it Wild? Molto probabile. Nel frattempo questa estate Robbie si e ci regalerà la sua unica data italiana al Lucca Summer Festival. E speriamo che arrivi vestito.