Morrissey, concerto interrotto per invasione di fan sul palco (Video)

Morrissey lascia il palco durante un concerto in Germania: fan si scagliano sul palco e rovinano lo show.

di grazias

Come fossero cavallette. Cavalette particolarmente rissose. Un gruppo di fan si è scagliato sul palco dell’ultimo concerto di Morrissey, tenutosi a Essen, Germania, lunedì 24 novembre, costringendo l’ex frontman degli Smiths ad interrompere il live abbandonando la scena scortato dalla sicurezza. Un finale anticipato e decisamente indecoroso. Ma non è la prima volta…

La distanza tra il pubblico e il palco del Colosseum Theater, location scelta per il concerto, è davvero minimo, come potete vedere nel video in apertura che immortala l’esatto momento dell’invasione. Pochi istanti prima, tutto stava procedendo come previsto. Morrissey era in procinto di cantare Everyday is Like Sunday e aveva appena introdotto il brano con queste parole:

Vi ringrazio. Mi sono divertito molto questa sera e mi sento proprio di dirvi grazie. Citando un grande poeta tedesco: “Ricordatevi me, dimenticate il mio destino”.

Ovazione da parte del pubblico e subito l’intro del singolo sopracitato, uscito nel 1989. Proprio a quel punto, un gruppo di fan particolarmente idioti si è letteralmente scaraventato sul palco non si sa bene con quali intenzioni. Ma qualunque fossero le loro intenzioni, di sicuro questi simpaticoni sono riusciti solo ed esclusivamente nell’impresa di rovinare il concerto a tutti i presenti.

Non è la prima volta, dicevamo in apertura, che un concerto di Morrissey finisce prima del tempo. In questa occasione, se non altro, il live è giunto improvvisamente al termine quando poco mancava alla sua conclusione. La settimana scorsa, invece, Morrissey, in Polonia, ha lasciato il palco a metà concerto perché un fan in prima fila aveva inveito contro di lui, insultandolo per via della sua malattia. Ovvero per il cancro che lo sta lentamente ma inesorabilmente consumando. Qui di seguito il video di quest’ultima, ancor più imbecille, bravata: