Fiorella Mannoia su Renato Zero: “Abbiamo una visione diversa del rapporto con la musica”

Fiorella Mannoia racconta del problema per la traccia “Cercami”, in duetto con Renato Zero, e apparsa sul suo ultimo disco. Lo sfogo su Facebook.

Fiorella Mannoia, su Facebook, ha sempre mantenuto in rispettoso e intenso rapporto con i suoi fan e con il mondo che la circonda. E’ una cantautrice che ha un rapporto e un contatto diretto con la realtà. Spesso, sui social network, ha espresso apertamente le proprie idee, anche a costo di essere criticata. Ma ha sempre mostrato una normalità e quotidianità davvero rara nel mondo dello spettacolo dove, spesso, le bacheche servono solo per annunciare uscite di dischi o tour in partenza.

Non sorprende, quindi, questo ‘sfogo’ amaro sulla sua pagina ufficiale, per spiegare ai fan che, nelle prossime ristampe del suo ultimo album, Fiorella, ci sarà una canzone in meno: il duetto con Renato Zero in Cercami.

“Comunicazione di servizio. Le collaborazioni tra Artisti. Non mi ricordo più quante volte ho avuto il piacere di accettare l’invito rivoltomi dai miei colleghi artisti a fare qualcosa insieme. L’ho sempre considerato un privilegio. Per il mio ultimo disco sono stata io ad ospitare 13 artisti che, in qualche maniera, hanno segnato la mia carriera. Tra loro, come avrete visto, Renato Zero con cui sono amica da 30 anni. A tutti ho spiegato il progetto e tutti con grande generosità si sono messi a disposizione. Anche Renato, che è venuto in studio a cantare, con mio enorme piacere, una bellissima versione di “Cercami”. Poi, il giorno prima che l’album fosse pubblicato, Renato improvvisamente mi ha detto di non voler più partecipare a questo progetto per delle sue pendenze con la casa discografica che da sempre distribuisce i miei dischi. Questioni loro che non conoscevo né voglio conoscere e che non c’entrano con il mio disco, con la nostra collaborazione, con la nostra amicizia. Gli ho risposto che oramai era troppo tardi e che il disco era già praticamente nei negozi, come lui peraltro sapeva benissimo. A nulla sono serviti il mio dispiacere e la mia estraneità a tutto questo. Rispetto le sue scelte ma evidentemente abbiamo una visione diversa del rapporto con la musica, del nostro mestiere e della gioia di fare le cose insieme. E per questo nelle ristampe di “Fiorella” che saranno distribuite in futuro, nonché sul digitale, purtroppo non troverete più “Cercami” in duetto con Renato Zero. Non avrei mai pensato di trovarmi in una situazione come questa, ma…è andata così. Mi dispiace”

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = “//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1”; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, ‘script’, ‘facebook-jssdk’));

Ultime notizie su Fiorella Mannoia

Tutto su Fiorella Mannoia →