Bob Marley volto per la marijuana del brand Marley Natural

Bob Marley presterà nome e immagine per la prima società di commercializzazione di marijuana: trovato l’accordo con la famiglia del cantante

Bob Marley non ha mai nascosto di aver fumato, nel corso della sua vita, marijuana. Proprio per questo motivo, è sembrato quasi immediato, per la società privata Privateer Holdings, di pensare al cantante reggae come volto e nome per il loro brand. Hanno quindi contattato la famiglia dell’artista per accordarsi, a livello contrattuale, per l’utilizzo del nome (e della sua immagine) per il marchio da lanciare. Ecco quindi arrivare la Marley Natural.

Secondo la NBC News, la linea comprenderà oli e concentrati insieme ad altri prodotti, come creme all’infuso di marijuana e vaporizzatori per sigarette elettroniche.

Nel 1976, a Bob Marley era stato chiesto se, secondo lui, l’erba sarebbe mai stata legalizzata. Lui, ai tempi, ha risposto così:

“Non so se il governo lo renderà mai legale ma sicuramente lo è nel governo di Cristo”

Il cantante fumava elevate dosi di marijuana, come concesso dal credo della sua religione, il Rastafarianesimo, e ammetteva apertamente che la droga era parte importante della vita e della sua crescita in ambito spirituale.

La stessa famiglia di Marley ha confermato questa notizia e il lancio ufficiale di questi prodotti avverrà ufficialmente nel 2015 nei Paesi che, ad oggi, hanno reso legale la commercializzazione della marijuana.

Via | Daily Finance