Ensi a Milano – foto e video dal concerto ai Magazzini Generali, 15 Novembre 2015

Mega-festa con mega-ospiti per il primo show del Rock Steady Tour, in cui il rapper torinese dimostra tutte le sue abilità sia come freestyler che come lyricist.

Due ore e cinque minuti di concerto, una vera maratona rap che Ensi (aiutato dal DJ 2P) ha portato a Milano per la prima tappa del Rock Steady Tour. Nessuna spalla, lui sempre sul palco, ogni tanto raggiunto da qualche amico, ma principalmente lui, il beat ed il mic in mano.

Nonostante il diluvio universale che si è abbattuto su tutta la provincia lombarda, la gente è arrivata ai Magazzini Generali per applaudire il “re del freestyle italiano”, che con l’ultimo album ha però voluto cimentarsi principalmente come lyricist, dando più forma e spazio alle canzoni.
Dopo un dj set di Night Skinny, mentre ancora fuori piove e la gente entra a rilento, si parte proprio con le prime due canzoni, suonate in fila, di Rock Steady: il benvenuto con Rispetto di tutti, paura di nessuno e Change – come su disco arriva subito il primo ospite, Patrick Benifei, per scaldare il pubblico e far cantare chi ha voce. Il tempo di un Abracadabra, e si torna sui tempi di Rock Steady, una hit via l’altra, arriva Julia Lenti per Eroi, e si continua a salire di livello, con 10 anni di carriera riassunti in meno di dieci minuti di rime incastrate alla perfezione, pescando da varie tracce degli OneMic e facendo impazzire il pubblico, fino a trovare sul palco anche il fratello Raige.

Dopo circa 45 minuti, Ensi si prende una pausa e lascia cinque minuti di scratching e set a 2P, che ad un certo punto mette un beat carichissimo – a quel punto il cantante torna sul palco, e la gente esplode. Sarà per i beat più pesanti, sarà per le canzoni proposte che sono più vecchie, sarà per fattori di “riscaldamento” del pubblico, ma la seconda parte del set sembra suonata davanti ad una folla tre volte superiore rispetto a quella di prima: ad ogni rima il pubblico esplode, le mani iniziano a spellarsi dagli applaudi, e anche se Salmo non c’è per cantare Tutti Contenti, tutti son lo stesso contenti fra la folla. Manca Salmo, e manca Noyz Narcos… rischia di saltare uno dei pezzi-bomba di Rock Steady, ovvero Stratocaster? Neanche per sogno, Ensi canta la sua parte e poi, tenendo il beat della canzone, fa due strofe in freestyle, preludio alla parte finale del concerto.

Ma prima del finale, c’è ancora tempo di tirare fuori le origini di tutti, cantando a gran voce Terrone (“Milano, volete tirare fuori la voce o votate tutti Lega Nord? – C’è più soddisfazione a suonare Terrone al Nord, perchè il Nord è un’invenzione del Sud!” ), poi l’arrivo sul palco di Andrea D’Alessio (coperto di applausi!), ed infine un momento più “difficile”, quello dell’esecuzione dal vivo di Non è un addio, con il carico di rimpianti che si porta dietro ed il suggerimento di dire a chi vi sta vicino tutto e subito, perchè un giorno si potrebbero solo cantare strofe al vento. Momento toccante, seguito da una pausa, e via verso il gran finale, quello in cui “aspetta il bis e poi dici non ci credo”.

Ensi contro il pubblico, fa freestyle su qualsiasi oggetto gli venga tirato sul palco (scarpe ancora calde e puzzolenti, un tampax, una carta d’identità con foto orribile, un ciondolo di Tanta Roba, e tanto altro senza perdere un beat), poi Ensi contro Dj 2P, che gli spara basi difficili (spiccano Another One Bites The Dust dei Queen, Walk dei Pantera, Happy di Pharrell Williams), ma niente può fermare il freestyler che ormai tira come un treno. Ha dimostrato di saper scrivere canzoni con l’ultimo disco, ma l’estasi arriva ancora con le rime improvvisate: ha conquistato entrambe i campi, e per vederlo dal vivo si è disposti ad arrivare nel locale anche con l’Arca di Noè. Le altre date del tour diventano a questo punto imperdibili, vista la durata dello show, l’impegno e la carica di tutti.


Ensi foto @ Magazzini Generali Milano, 15 Novembre 2014 – photos by Paolo Bianco

Per gli appassionati, oltre all’intervista con Ensi registrata a Settembre,
ricordiamo interviste recentissime a suo fratello Raige, ed agli assenti Noyz Narcos e Salmo.

Ensi, Rock Steady tour: le altre date dei concerti

Ecco le date annunciate fino ad ora del tour.

15/11/2014 @ MAGAZZINI GENERALI – MILANO

22/11/2014 @ FUORI ORARIO – GATTATICO (RE)

29/11/2014 @ NEW AGE – RONCADE (TV)

06/12/2014 @ LATTE + LIVE – BRESCIA

13/12/2014 @ OFFICINA 7 – AREZZO

20/12/2014 @ BLACKOUT CLUB – ROMA

22/12/2014 @ HIROSHIMA MON AMOUR – TORINO

31/12/2014 @ PIAZZA ITALIA – LOANO (SV)
Ingresso gratuito

24/01/2015 @ VIDIA ROCK CLUB – CESENA (FC)

06/02/2015 @ VIPER CLUB – FIRENZE

28/02/2015 @ DEMODE’ – MODUGNO (BA)

ensi_milano_rock_steady_tour_2014

I Video di Blogo

Kylie Minogue – Timebomb