Taylor Swift: “Non ho modelli femminili nel mondo della musica”

Taylor Swift quali modelli ha? Ecco la risposta della cantante americana.

Taylor Swift è unica. O almeno non ha modelli femminili nel mondo della musica a cui potersi ispirare. Sarà forse questo il motivo del grande successo che i suoi album, a partire dal loro debutto, ottengono a livello di vendite?

Anche se è diventata una sorta di icona a cui ispirarsi per le sue giovani fan, lei prosegue dritta per la sua strada senza cercare di imitare o prendere spunti da colleghe o celebrità. Lo ha apertamente ammesso lei stessa in una recente intervista sul Time:

“Ci hanno insegnato a trovare esempi per il modo in cui vogliamo vivere la nostra vita termini. Ma non riesco a trovare nessuno, in realtà, che ha avuto la stessa traiettoria di carriera come la mia. “

Dati alla mano è anche comprensibile che non ci siano molti esempi di persone che possono vantare traguardi come 1,28 milioni di copie nella prima settimana del suo ultimo disco, essere stata sulla cover di ogni copertina da Rolling Stone a Wonderland. Inoltre, proprio recentemente è stata nominata come una delle persone più affascinanti da Barbara Walter nel 2014.

Ovviamente questo non la dispensa dall’ammettere una grande stima per una collega dello spettacolo:

“Ho modelli di riferimento femminili, nel senso di attrici, come Mariska Hargitay. Credo che lei abbia una bella vita e una carriera incredibile e penso che si sia fatta da sola”

Infine un commento sull’essere una celebrità in rapporto con la propria età, i media e le critiche:

“Faccio semplicemente fatica a trovare una donna nella musica, che non sia stata bersagliata dai media, o esaminata e criticata per l’invecchiamento, o per la lotta contro l’invecchiamento. Sembra essere proprio molto più difficile essere una donna nella musica e invecchiare”

Ultime notizie su Taylor Swift

Tutto su Taylor Swift →