Machine Head, Now We Die: testo, traduzione e video ufficiale

Pagliacci che suonano il violino, ossa che volano, torture medievali, roghi umani, sangue ovunque: ecco il primo singolo del nuovo disco dei Machine Head

Now We Die era stata “leakata” già lo scorso Settembre, per un errore di Amazon, ed i Machine Head decisero di “regalarla” ai fan via YouTube. Ora però la canzone viene presentata con il videoclip vero e proprio. Un film di sette minuti, che rispecchiando il testo della canzone mostra una rivolta civile annegata nel sangue, decapitazioni, violenza, e la resurrezione di chi rimane unito nelle avversità…

Machine Head, Now We Die – lyrics

And with this now we die
Standing at the edge of the world
Uncertainty calling as the page unfurls
Fortune, heaven or hell
Shedding my body of this mortal shell
Black steel and iron
A lion heart is forged from these bones
Fear not, the discontent you hide
Awake from the slumber and define this time
No fear to pay the price
And with this now we die
Ashes to ashes
The ocean crashes
Louder and louder it cries
Over and over
The sands wash over
Facing, embracing the tides
And with this now we die
And with this now we die
Screaming violence into the void
Is anyone listening or is all destroyed?
Fighting heaven and earth
Saving your children from their pain and hurt
Bloodstone & diamonds
Nothing can break the strength of these stones
Cast off the shackles of the past
Live in the moment nothing ever lasts
Now cross the bridge of sighs
And with this now we die
Ashes to ashes
The ocean crashes
Louder and louder it cries
Over and over
The sands wash over
Facing, embracing the tides
And with this now we die
Are you ready to die?
Standing at the edge of the world
The damned are we abused and beat,
We’re left for dead
We raise our head
For we are strong, and they are wrong
So scream with me
“I do believe”
I need your help, for I have knelt
Held fist at skies, and cried out “why”?
Your shoulder strength, it gives me length
We lift ourselves, together meld
So take my hand, and don’t look back
And sing with me
“Let new life be”
Old life goodbye, and now we die
For we are one
Forever young
And with this now we die
And with this now we die
Are you ready?
Standing at the edge of the world

Machine Head, Now We Die – traduzione testo in italiano

E con questo, ora muoriamo
stando ai confini del mondo
l’incertezza chiama, mentre le pagine scorrono
Destino, paradiso o inferno
Tolgono al mio corpo questo guscio mortale
Acciaio nero e ferro
un cuore di leone viene forgiato da queste ossa
Non aver paura, il malcontento che nascondi
si sveglia e definisce questa ora
E con questo, ora muoriamo
cenere alla cenere
l’oceano si schianta
sempre più rumoroso, piange
continua e continua
le sabbie vengono coperte d’acqua
Affrontano, accettano la marea
E con questo, ora muoriamo
E con questo, ora muoriamo
Urlare violenza nel vuoto
qualcuno ascolta, o tutto è stato distrutto?
Combattendo il cielo e la terra
risparmiando ai bambini il dolore e la sofferenza
Pietre insanguinate e diamanti
Niente può distruggere la forza di queste pietre
Butta via i limiti del passato
vivi nel momento, niente dura per sempre
Attraversa il ponte dei sospiri
E con questo, ora muoriamo
cenere alla cenere
l’oceano si schianta
sempre più rumoroso, piange
continua e continua
le sabbie vengono coperte d’acqua
Affrontano, accettano la marea
E con questo, ora muoriamo
Sei pronto a morire?
stando ai confini del mondo
siamo i dannati, umiliati e battuti,
ci abbandonano pensando che siamo morti
alziamo la testa
Perchè noi siamo forti, e loro si sbagliano
Quindi gridate con me
“IO CI CREDO”
Ho bisogno del vostro aiuto, perchè mi sono inginocchiato
Alzo il pugno al cielo e urlo “perchè?”
La forza delle tue spalle, mi dà sostegno
Ci tiriamo su insieme,
prendi la mia mano, non guardart indietro
e canta con me
“Benvenuta, nuova vita”
addio vecchia vita, ora muoriamo
Perchè siamo una cosa sola
per sempre giovani
E con questo, ora muoriamo
E con questo, ora muoriamo
siete pronti?
stando ai confini del mondo

I Video di Blogo

Alessandro Cattelan, Ce la faremo