Dolores O’Riordan arrestata e ricoverata in ospedale

La cantante sembra abbia aggredito una hostess durante un volo. Tutti gli aggiornamenti su Blogo


Dolores O’Riordan
, l’ex leader dei Cranberries, è stata portata in ospedale dopo essere stata arrestata per aver aggredito una hostess di volo.

La cantante è stata arrestata in Irlanda, al Shannon Airport, dopo un incidente avvenuto nella business class in cui si trovava, su un volo partito dall’aeroporto JFK di New York. La polizia -come riportato dal Mirror– ha confermato l’arresto di una donna di 40 anni che, dopo essere stata fermata, è stata poi ricoverata in ospedale. Un portavoce ha dichiarato:

“Il corpo di polizia della Repubblica d’Irlanda è stato chiamato a intervenire in seguito a una denuncia di un assalto nei confronti di una assistente di volo. Anche un agente è stato anche aggredito nel corso dell’arresto”

L’assistente di volo è stata accompagnata anche lei, a sua volta, in ospedale, dopo essersi infortunata a un piede durante la discussione. La sig.ra O’Riordan pare essere stata arrestata e trattenuta nella sezione quattro della Criminal Justice Act e interrogata per l’accusa di aggressione.

Secondo le indiscrezioni, il problema è avvenuto nelle ultime fasi del volo. Mentre il velivolo stava rullando pare che lei abbia lasciato il suo posto, rifiutando di sedersi quando le è stato chiesto da parte personale di bordo. Un’assistente di volo femminile si dice che abbia tentato di spiegare alla sig.ra O’Riordan che avrebbe dovuto riprendere il suo posto, ma la cantante pare abbia reagito male, colpendo il membro dell’equipaggio di cabina. Da questo gesto, l’infortunio al piede della hostess.

Vi terremo aggiornati su eventuali evoluzioni della vicenda.