Dave Grohl: "La musica pop di oggi è superficiale!"

La musica pop di oggi: Dave Grohl non la ama particolarmente.

Dave Grohl non ha un buon feeling con la music pop dei giorni nostri. E' stato proprio lui a non perdere l'occasione per manifestare la sua contrarietà al sound di questi tempi. Non è il male assoluto, sia chiaro, ma nemmeno qualcosa di profondo o destinato a lasciare il segno:

"La musica pop, in America, in questo momento è davvero superficiale. E 'divertente da ascoltare, da alzare il volume in auto quando si è nel traffico, ma non c'è sostanza alla fine. E' priva di qualsiasi significato"

Il suo non è un commento da veterana tigre del rock ma da persona qualsiasi:

"Foo Fighters: Sonic Highways" New York Premiere

"Non sto solo dicendo che, come 45enne musicista rock - Sto dicendo che,da persona qualunque, se il numero uno canzone parla del cul0, questo è un problema..."

Tutto da buttare? No, qualcosa si salva, come già dichiarato in passato. E quel "qualcosa" è la musica di Lorde.

"Quando l'ho sentita, 'Royals' era stata inserita tra tutte quelle altre spogliarelliste pop. Ero così fot*utamente sollevato! Ho pensato 'Hey, questa potrebbe essere un'altra rivoluzione' Il giorno in cui l'ho incontrata, le ho detto ' Quando ho sentito la tua canzone alla radio e i miei bambini la cantavano insieme a me, sentivo come se ci fosse speranza perché loro possano crescere in un ambiente che ha qualcosa di più oltre ad un lato superficiale"

Via | Digital Spy

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail