Pink Floyd: “Gli U2 hanno svalutato la musica con l’album gratis su iTunes”

Non accennano a diminuire le polemiche per la scelta di distribuire gratuitamente il disco agli utenti Apple

Gli U2 hanno regalato agli utenti Apple il loro nuovo disco, Songs of Innocence. A sorpresa, i fan hanno potuto fruire gratis il loro ultimo lavoro, prima del rilascio ufficiale sul mercato discografico. Ai tempi dell’annuncio, Bono aveva accompagnato la scelta da una dichiarazione di intenti:

Sin dal principio come U2 abbiamo sempre voluto che la nostra musica raggiungesse quante più persone possibile, la riprova sta già nel nostro nome, credo: quindi oggi è incredibile per noi. Il disco più personale che abbiamo scritto potrà essere condiviso con mezzo miliardo di persone..- soltanto con un click. Se solo scrivere canzoni fosse così facile. È eccitante e quasi umiliante pensare che le persone che non conoscono gli U2 o non ascoltano musica rock, per quel che importa, potranno trovarci nella loro libreria. Lavorare con Apple è sempre un’esplosione. Vogliono fare cose che non siano mai state fatte prima – è un brivido anche solo farne parte.

Poi sono arrivare le polemiche, in parte inaspettate. Alcuni utenti si sono lamentati di essersi trovati il disco sul loro smartphone senza desiderarlo, costringendo la Apple a dare loro la possibilità di eliminarlo e di dover rilasciare un comunicato ufficiale. Altri artisti hanno poi criticato la mossa di regalare la musica, privandola così del vero valore. A questi ultimi, proprio nelle scorse ore, si sono aggiunti i Pink Floyd, per nulla favorevoli sulla scelta effettuata dai colleghi. In un’intervista a Rolling Stone, il batterista Nick Mason, ha definito quella decisione “un modo di svalutare la musica”

La musica è stata orribilmente svalutata nell’essere stata data via così. E’ divertente che non abbiamo compreso il senso di questa cosa. Sono stati la grande storia del 21esimo secolo. (…) Lo hanno fatto nel modo sbagliato e io sono appassionato nel dire che quello che abbiamo fatto è un vecchio concetto musicale stile. Noi speriamo che la gente possa effettivamente acquistare questo disco. E’ stato così inaspettato, ho pensato, e interessante il fatto che la gente abbia avuto del risentimento nell’aver ottenuto qualcosa.

Via | Nme