Nicki Minaj, rapper diva con ritardo di sei ore per un servizio fotografico

Anche la cantante finisce nella lista delle artiste capricciose…

Nicki Minaj si unisce, insieme ad altre famose colleghe, nell’elenco delle artiste capricciose e con comportamenti da diva. Questo, almeno, è quello rivelato e confermato da alcune recenti indiscrezioni. Qualche settimana fa vi avevamo rivelato i diktat di Ariana Grande: cinque domande vietate…

01. Relazioni/Uscite/Ex Boydfriend

02. Mariah Carey

03. Sam & Cat / Jennette McCurdy

04. Lavorare/Collaborare con Justin Bieber

05. Suo nonno recentemente scomparso

… e richieste ben precise durante i servizi fotografici. Solo un lato del suo viso da immortalare e luci particolari. Addirittura si parla di un set abbandonato solo perché il top scelto per gli scatti non era di suo gradimento. La giovanissima stella del pop ha poi negato e ridimensionato le voci: diva sì, stron*a no.

Nelle ultime ore, Nicki Minaj, invece, avrebbe fatto aspettare lo staff coinvolto in un servizio fotografico per ben sei ore. Un ritardo che ha costretto tutti a fare le ore piccole, di notte, per attendere l’arrivo della rapper. Solo alle 2 di notte è finalmente apparsa ma, invece di scusarsi, avrebbe ancora avuto un atteggiamento maleducato e indisponente nei confronti dei presenti. Inoltre, fisicamente non era in forma e continuava a sbadigliare, lamentandosi per il sonno.

“Lei non si è nemmeno scusata. Inoltre continuava ad addormentarsi. Era incredibilmente scortese e tutti erano molto arrabbiati con lei…”

A ribadire l’atteggiamento poco amichevole della cantante era stato anche David McIntosh, presente durante le riprese dell’ultimo video, Anaconda:

“Se mi è piaciuto lavorare con lei? No. E ‘un po’ una diva, ad essere onesti”

Via | Tvnz