Beautiful girls di Sean Kingston: cover Plain White T’s

Ormai la cover va molto di moda. Brani rock che diventano pop dopo qualche anno, brani rock del passato riproposti in una chiave moderna e persino esempi come quelli di Rihanna dove l’artista crea una cover del proprio brano (in altri tempi la avremmo definita una nuova versione, in effetti.). Cosa succede se un gruppo

di aleali

Ormai la cover va molto di moda. Brani rock che diventano pop dopo qualche anno, brani rock del passato riproposti in una chiave moderna e persino esempi come quelli di Rihanna dove l’artista crea una cover del proprio brano (in altri tempi la avremmo definita una nuova versione, in effetti.).

Cosa succede se un gruppo pop rock come i Plain White T’s, di cui certamente conoscerete “Hey there Delilah”, si mette a cantare per Yahoo! Music uno dei brani più amati radiofonicamente degli ultimi tempi come “Beautiful Girls” di Sean Kingston?

Certamente nulla di più di un simpatico divertissement che all’inizio scombussola, poi diverte e prende quel pizzico di gusto brit acustico niente male. Qualcuno sostiene sia persino migliore della versione originale, sfociando in un piacevolissimo “Stand by me” finale a mo’ di ciliegina. Ascoltiamolo.

I Video di Soundsblog