Kaiser Chiefs, nuovo materiale entro giugno

Ai Kaiser Chiefs proprio non piace stare con le mani in mano: nonostante Truly angry mob, il loro secondo album, sia uscito solo a febbraio, e nonostante abbiano ancora un singolo in circolazione, il batterista Nick Hodgson ha recentemente dichiarato a NME che “che sia un album, un download o qualnque altra cosa, ci saranno


Ai Kaiser Chiefs proprio non piace stare con le mani in mano: nonostante Truly angry mob, il loro secondo album, sia uscito solo a febbraio, e nonostante abbiano ancora un singolo in circolazione, il batterista Nick Hodgson ha recentemente dichiarato a NME che

“che sia un album, un download o qualnque altra cosa, ci saranno delle nuove canzoni in giro prima del nostro concerto all’Isola di Wight, a giugno. E’ una promessa. Non ci piacciono quelle band di successo che passano il tempo seduti nelle loro ville a sniffare cocaina, per noi è importante lavorare”.

Hodgson ha poi aggiunto che dopo aver lavorato col produttore di Blur e Smiths Stephen Street, al gruppo piacerebbe tornare a lavorare con un produttore proveniente dal mondo underground, più indie. Una mossa per non perdere di vista le ultime mode, o semplicemente un sistema per spendere un po’ meno in sala d’incisione?

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →