Mp3 Chart: Radiovintage primeggiano su Jovanotti?

Vorrei pormi un dubbio lecito. Voglio capirci di più perchè credo possa essere un ottimo modo per poter emergere nel mondo della musica anche per altri artisti che non sono appoggiati da una major. I Radiovintage sono un gruppo pop-rock di origini siciliane prodotti dalla Cmp ai quali appartiene un record incredibile: sono in testa

di aleali

Vorrei pormi un dubbio lecito. Voglio capirci di più perchè credo possa essere un ottimo modo per poter emergere nel mondo della musica anche per altri artisti che non sono appoggiati da una major. I Radiovintage sono un gruppo pop-rock di origini siciliane prodotti dalla Cmp ai quali appartiene un record incredibile: sono in testa ad un mare di classifiche digitali, come segnalato con dovizia di immagini sul loro Myspace.

Il singolo oggetto di cotanto successo, commercializzato da inizio ottobre si intitola “Acquario”. Un pezzo carino, non necessariamente travolgente, con una bella voce, quella di Alfio Consoli. Non male. Ma non di certo una tipica hit scala classifiche, a mio avviso. La potete ascoltare da voi. Bene.

Nella classifica Fimi pubblicata lo scorso 17 dicembre, i Radiovintage sono classificati terzi dopo “Niente Paura” di Ligabue e “No one” di Alicia Keys. Non c’è bisogno che ripeta, avete capito bene. Appena sotto i Radiovintage, il nuovo brano di Jovanotti, “Fango”, del quale abbiamo recentemente postato i video. A seguire, Timbaland con “Apologize”.

In pratica, un brano come “Fango”, che sta circolando in heavy rotation in tutte le radio nazionali in attesa dell’uscita del nuovo album, brano che ha avuto in pochissimi giorni dalla sua uscita quasi 22 mila ascolti gratuiti sul Myspace, viene battuto in ingresso dal brano dei Radiovintage, che ha ottenuto a due mesi dall’uscita del singolo poco più di 5 mila e 500 ascolti gratuiti.

Siamo di fronte ad un piccolo miracolo. Capisco che Myspace non possa essere necessariamente il metro del successo di un brano e che il pubblico del web è piuttosto anomalo. Ma com’è mai possibile che un brano di uno degli artisti italiani più bravi e attesi degli ultimi anni emerga on line con dati di vendita minori di un singolo uscito da così tanto tempo?

Speriamo di poterne discutere con i fan (fedelissimi, per forza di cose) del gruppo siciliano.

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Italians Do It Better

Tutto su Italians Do It Better →