Modà, concerto a Cagliari il 22 novembre 2014: “Un atto d’amore per i fan”

Kekko Silvestre annuncia ai microfoni di radio 102.5 una data a sorpresa dei Modà a Cagliari.

di grazias

Per tutti i fan dei Modà oggi è un grande giorno: questa sera Canale 5 trasmetterà il Gioia Live a San Siro, ovvero il concerto che la band di Kekko Silvestre ha tenuto il 19 luglio scorso presso lo stadio milanese. Un evento che, non ci sono dubbi, spera di catalizzare una larghissima fetta di pubblico teen e che ospiterà molti altri grandi artisti: da Francesco Renga a Pau Donés degli Jarabedepalo fino a Bianca Atzei e i Tazenda. Con il gruppo sardo i Modà hanno scritto e interpretato una nuova canzone, Cuore e Vento, dedicata alla Sardegna. Proprio questa terra, però, era stata esclusa dal Gioia Tour 2014 ma ieri Kekko, intervistato ai microfoni di radio 102.5 ha annunciato che il prossimo 22 novembre la sua band si esibirà a Cagliari per fare una sorpresa ai fan.

Come avevo promesso in passato, il 22 novembre faremo l’ultima data in Italia prima del nuovo tour e del nuovo disco nel 2016. È un atto d’amore voluto e dovuto perché si tratta di una terra esclusa dal Gioia Tour. Dovevamo fare lì l’allestimento per gli stadi, quindi il primo concerto del tour solo che avremmo dovuto portarci troppe cose per preparare l’evento e i costi sarebbero stati impossibili da sostenere. Faremo la stessa scaletta che vedrete in tv su Canale 5.

Con queste parole Kekko ha annunciato la nuova data che avrà luogo presso lo spazio dedicato alla Fiera di Cagliari il prossimo 22 novembre. Qui di seguito trovate il testo e il video ufficiale di Cuore e Vento, brano dedicato alla Sardegna e interpretato dai Modà insieme ai Tazenda.

Modà feat. Tazenda – Cuore e Vento

Si arrende anche la luna alla bellezza
Il mare la sua splendida corazza
Conserva la sua storia nella terra
Concede un ballo solo a chi sa amarla

Montèras donant a su mare
S’olòre de sa murta in frore
No apo coro e bentu
Chena istìma né carignos suos

Non tutti sanno che le stelle brillano
Per tutti ma non brillano per me
Perché anche il cielo l’ha capito subito
Che non può farci niente se
Non vedo luce se non sto con… te…

Più forte dell’estate e dell’inverno
Ti preferisco in abiti d’autunno
E si deo penso a tie che isposa mia
Vorrei tu fossi sempre primavera

Montagna che regala il mare
L’odore dei suoi mirti in fiore
Cuore e vento non ho
Se non dormo nel suo abbraccio

Niùne l’ischet chi sas neulas dansant
Chin cada amina foras che a mie
Perché anche il cielo l’ha capito subito…
Che non può farci niente se non vedo luce se non sto con te…

Duo ogros che arresordzas lucente
Sos tuos, mirant a mie e nois
Pitzìnnos atrassìdos tue e …deo

Non vedo luce se non sto con te

I Video di Blogo

Diodato in concerto al Musicastelle Outdoor di Saint-Barthèlemy, in Valle d’Aosta