Faith No More, nuovo album in arrivo

A 18 anni dall’ultimo lavoro in studio, la band di Mike Patton annuncia il ritorno discografico ufficiale e una serie di concerti all’altro capo del mondo.

Appuntamento ad Aprile 2015, sintonizzate gli orologi e rispolverate le camicie a scacchi: tornano i Faith No More, e tornano sul serio. Non potremmo essere più felici (almeno io, per quanto mi riguarda) di sapere che la storica band di alternative rock guidata da Mike Patton è già tornata in studio per le registrazioni di un nuovo album di inediti che vedrà la luce la prossima primavera, diciotto anni dopo la pubblicazione dell’ultimo disco in studio Album Of The Year nel 1997.

La conferma del nuovo album dei Faith No More arriva nientemeno che dal bassista Bill Gould, che ne ha parlato in un’intervista a Rolling Stone USA. Il disco sarà registrato negli studios di proprietà della band ad Oakland e e distribuito in maniera totalmente indipendente tramite l’etichetta personale Reclamation Records, affiliata alla Ipecac Recordings dello stesso Mike Patton. L’album, ancora senza titolo, avrà la produzione dello stesso Gould, che ha spiegato proprio la decisione di tornare in pista dopo tanti anni di progetti paralleli e silenzio discografico.

Ha tutto a che fare col fatto che abbiamo realizzato di essere liberi dai nostri obblighi di registrazione. Non eravamo in tour, avevamo queste canzoni sulle quali stavamo lavorando -e pensiamo siano proprio carine- e quindi.. perché non facciamo tutto da soli e ci riprendiamo il nostro futuro, in qualche modo? Il nostro futuro ci appartiene più che mai.

Da questo nuovo lavoro in studio sono stati già anticipate tre canzoni, suonate durante gli ultimi concerti: Matador, Motherfucker e Superhero, queste ultime due presenti nelle setlist delle date dei Faith No More del 2014. Proprio Motherfucker è stata confermata come primo singolo ufficiale di questo nuovo album e verrà rilasciata a Ottobre 2014, mentre il disco resta ancora senza titolo.

No, non l’abbiamo ancora (il titolo del disco, ndr). Ci va bene anche soltanto parlare del fatto che ne stiamo registrando uno.

ha commentato Bill Gould.

Quello che penso della nostra esperienza come musicisti nel corso degli anni è che ciò che stiamo facendo riflette dove ci siamo diretti da quando abbiamo fatto l’ultimo disco come Faith No More. Credo che questo porti le cose ad un livello più alto. E credo che ci siano parti che siano più potenti, e altre che “spazino” di più. Ogni cosa che facciamo, con la nostra chimica, il modo in cui suoniamo.. saremo sempre noi. È ciò che siamo, quello che ci fa sentire bene. Speriamo di non sembrare solo un gruppo di vecchi cinquantenni… che poi è quello che siamo!

In una dichiarazione pubblicata sul sito ufficiale, i Faith No More si erano detti speranzosi di ritrovare una certa chimica del passato per poter lavorare liberamente al nuovo disco, ottimisti sul futuro della band.

Possiamo solo sperare che l’esperienza di suonare insieme di nuovo porti a risultati sufficientemente erratici e inaspettati per far rivivere l’eredità dei FNM. Chi lo sa come andrà a finire o cosa porterà fuori. Solo il futuro lo sa. Ma siamo pronti a scoprirlo!

Via | RollingStone

Foto | Sito Ufficiale

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →