Cover d’artista in mostra a Lungarno Mediceo

Da oggi al 27 gennaio la Galleria Giannone di Lungarno Mediceo (Pisa) ospita una ricca mostra con ben 1200 copertine di album realizzate, negli anni, da pittori e artisti. Dalla celebre cover di Andy Warhol per i Velvet Underground a Mario Schifano, fino alla recentissima immagine di Wainer Vaccari per l’ultimo album di Celentano. Mi

di dodo

Da oggi al 27 gennaio la Galleria Giannone di Lungarno Mediceo (Pisa) ospita una ricca mostra con ben 1200 copertine di album realizzate, negli anni, da pittori e artisti. Dalla celebre cover di Andy Warhol per i Velvet Underground a Mario Schifano, fino alla recentissima immagine di Wainer Vaccari per l’ultimo album di Celentano.

Mi vengono in mente alcune mitiche cover del passato, come la storica, inquietante faccia disegnata da Barry Godber sul primo album dei King Crimson. O I disegni di Paul Whitehead per i primi dischi dei Genesis, ma non solo per loro.

Magari a qualcuno sarà capitato di comprare un disco, attirato solo dalla copertina. Forse questi azzardi si facevano più facilmente ai tempi degli LP, le cui dimensioni davano di certo più soddisfazione. In ogni caso, quali sono le cover di dischi più belle che ricordate? Un paio delle mie preferite, legate a due album grandiosi, ve le riporto sotto.

Via | InToscana.it

King Crimson – In the court of the Crimson King
in the court of the crimson king

Genesis – Nursey Crime
nursery crime

I Video di Soundsblog