U2, il nuovo album esce nell’autunno 2014?

Un portavoce della band ha confermato l’uscita entro la fine di quest’anno, ma i problemi per la band irlandese sembrano accavallarsi tra incertezze, ansie e difficoltà.

Se dovessimo ripercorrere su una linea cronologica del tempo le tappe riguardanti il nuovo album degli U2, credeteci che ci sarebbe da divertirsi un bel po’, perché dagli albori dell’annuncio risalente a Ottobre 2013 si sono attraversate varie fasi consequenziali, più o meno positive con altre invece decisamente negative, per il ritorno sulle scene della band irlandese.

Stando alle ultime insinuazioni da parte Bono Vox e soci, il tanto atteso nuovo album degli U2 non sarà rimandato al 2015 come era stato ventilato: nonostante sembrasse quasi certo, in modo da garantire un lavoro più approfondito sulla canzoni con il produttore Paul Epworth (già con Adele), la band ha seccamente negato lo slittamento al prossimo anno, riconfermando l’autunno 2014 come periodo di uscita del nuovo disco.

Il portavoce degli U2 lo ha dichiarato a Rolling Stone:

Abbiamo sempre detto che l’album sarebbe uscito quest’anno.

Ancor di più, poi, gli U2 sarebbero interessati ad evitare qualsiasi tipologia di lancio in grande stile: nonostante ad Aprile 2014 abbiano fatto uscire il singolo Invisible durante il Superbowl (e nello stesso mese sarebbe dovuto uscire il disco, poi rimandato), gli irlandesi del rock avrebbero optato per una sana diminuzione del protagonismo da rockstar, quasi a richiamare le vecchie radici punk tanto nominate da Bono. In un articolo pubblicato sul fansite AtU2, si legge chiaramente che

Si pensa che la band farà uscire (il disco) con ben poco della pompa magna che viene solitamente riservata ad un nuovo album degli U2.

Una scelta di understatement? Possibile, e forse legata anche alla grande tensione che sembra emergere dal lavoro in studio, il più prolungato della carriera degli U2: sono trascorsi 5 anni da No Line On The Horizon, il manager Paul McGuinness se ne è andato dalla band a Maggio scorso e a quanto pare non c’è ancora la certezza sulla data di uscita del disco, né un titolo ufficiale.

La divisione sudamericana della Universal Music aveva pubblicato un tweet nei giorni scorsi, poi cancellato, annunciando l’uscita per Settembre 2014 e un titolo, Sirens, ma tutto è stato messo sotto silenzio. Altre fonti indicano un singolo a Settembre-Ottobre, l’album a Dicembre e un tour a partire da Aprile 2015, ma è ancora tutto senza conferme e certezze.

Il mistero sull’uscita del nuovo disco degli U2 continua. È il caso di dirglielo: non è che saranno un po’ “stuck in a moment (you can’t get out of)”?

Via | Rolling Stone, The Irish Times

I Video di Soundsblog