Federico Angelucci e i ragazzi di Amici 7a edizione

Federcio Angelucci Amici 7 edizione albumAllora. Io sono da sempre un appassionato conoscitore del sistema televisivo. Quindi non nutro nessuna forma di pregiudizio verso il media in quanto tale. Il che equivale a dire che non snobbo nessun format. Nemmeno Amici di Maria De Filippi. Un carrozzone di reality di grande successo che porta con se delle trascinanti parentesi musicali. Ed è lì che arriva il problema: sono parentesi semplicemente scandalose.

Vedi quest'ultimo esempio che porta il titolo "Federico e i ragazzi di Amici 7a edizione ". Bene, sappiate che partivo già con un minimo di pregiudizio legato alla personalissima poca simpatia per il Federico Angelucci televisivo (della sesta edizione del reality) e in veste di cantante solista. Molto meglio come attore di musical e nella dimensione umana uscita da qualche intervista che mi pare di aver letto la scorsa estate su Tv Sorrisi e Canzoni, come il buon Lord Lucas ci ha segnalato mesi fa.

Bene. Questo prodotto è semplicemente l'unione di 8 brani di Federico e quattro dei ragazzi della nuova edizione di Amici. Dopo averlo ascoltato più di una volta (pensate) trovo che solo il duetto con Giulia Franceschini (sempre di Amici della stessa edizione di Federico) dal titolo "Com'è bello avere 20 anni", ha un minimo di piacevolezza.

Uniscici giusto la versione ricantata dai ragazzi di Amici 7 del brano "Uno su mille" di Gianni Morandi. Belle voci immature ma interessanti. Fine del cd. Le canzoni natalizie? Lasciamo perdere. Ma le giovani fan, checché ne dica io, amano ancora follemente il sorridente Angelucci, e probabilmente comprerebbero qualsiasi cosa gli venga proposta che porti il suo nome. Sbaglio?

  • shares
  • Mail