Kings of Leon, incidente col tour bus: Nathan Followill in ospedale

Costole rotte per Nathan Followil, batterista dei Kings of Leon, in seguito ad un incidente stradale.

di grazias


Brutta disavventura per i Kings of Leon. La rockband lanciata dal successo di brani come Use Somebody avrebbe dovuto esibirsi ieri sera a Saratoga Springs, New York. I nostri, però, si sono visti costretti a rimandare la data perché, come si legge sulla loro pagina Facebook ufficiale, il batterista Nathan Followill ha riportato la rottura di svariate costole in seguito ad un incidente sul tour bus.

COMUNICAZIONE IMPORTANTE: A causa di un incidente sul tour bus, i Kings of Leon devono rimandare il concerto di stasera a Saratoga Springs, New York. La band si stava dirigendo verso l’hotel della città dopo lo show di Boston quando un pedone è comparso all’improvviso sulla strada davanti al loro tour bus. Il mezzo ha dovuto così inchiodare e la brusca frenata ha causato delle conseguenze fisiche a Nathan. Il batterista è ora in ospedale per la rottura delle costole, ma sta bene e si riprenderà. I Kings of Leon si vedono dunque costretti a rimandare il concerto di stasera, 10 agosto, fino a data da destinarsi. I biglietti acquistati saranno rimborsabili nei punti vendita.

Per dimostrare le sue (relativamente) buone condizioni di salute, il batterista della band ha twittato dall’ospedale un cinguettio di ringraziamento ai follower per il sostegno dimostratogli:

Grazie a tutti per gli auguri di pronta guarigione. Sono un po’ sottosopra al momento ma mi rimetterò in sesto e tornerò meglio di prima.

Nei prossimi giorni era prevista la partecipazione della band al celebre talk televisivo di Jimmy Fallon, Il Tonight Show. Per adesso non sappiamo se l’ospitata potrà realizzarsi davvero o se anch’essa verrà rimandata a data da destinarsi per via dell’incidente.

Schermata 2014-08-11 alle 10.58.36

I Video di Soundsblog