Lingua Finlandese all’università: molti studenti la scelgono per amore dell’heavy metal

Metal e cultura: gli studenti italiani e viennesi scelgono il finlandese per comprendere meglio le loro band preferite.

[iframe width=”512″ height=”288″ src=”http://live.wsj.com/public/page/embed-30DAC7E5_B139_4A48_BA54_57CA67224107.html” frameborder=”0″]

Un trend curioso, riportato addirittura dal Wall Street Journal e che rende sicuramente orgogliosi i metallari: secondo molte ricerche, tantissima gente che sceglie di studiare il finlandese lo fa per comprendere meglio lingua e cultura finnica per amore dell’heavy metal.

Lo studio parte dall’Università di Vienna: durante la compilazione di un semplice questionario sulla scelta dei corsi, il 97% degli studenti di finlandese e norvegese hanno detto che la lingua è stata scelta principalmente per l’amore del metal.

Ma anche in Italia è stata condotta un’indagine, e Siri Nergaard, insegnante di Norvegese in Italia, dice:

“E’ un fenomeno ben conosciuto quello per cui alcuni studenti italiani decidono di imparare il norvegese perchè interessati alla musica metal“

Il bassista degli Ensiferum, folk metal dalla Finlandia, ha commentato così la notizia:

“Ogni volta che qualcuno ci dice che la nostra musica lo ha ispirato, ad esempio, ad imparare le lingue nordiche, mi dà una ragione in più per continuare a fare musica. Ma non si tratta propriamente di studiare un linguaggio internazionale non molto utile… lo studio fa sempre bene alla mente ed apre nuovi orizzonti di pensiero, per cui se uno ha una passione, anche se ad altri può sembrare una cosa di poco conto, io dico seguila! Segui il tuo cuore!”

Fra le band di metal finlandese, spiccano nelle preferenze: Children of Bodom, Ensiferum, Finntroll, HIM, Lordi, Nightwish, Sentenced, Turisas, Wintersun.
Nonostante quasi tutte cantino in inglese, la loro musica e i racconti della loro nazioni e mitologia hanno ispirato tanti studenti…

I Video di Soundsblog