Jovanotti, Sanremo 2008 e la svalutazione della gara

Ci uniamo alla segnalazione e allo sdegno di Malaparte di Tvblog rispetto all’annuncio della partecipazione come super ospite di Jovanotti a Sanremo 2008. Ormai anche se ci andasse Mina sarebbe lo stesso (bhè, senza esagerare): è inammissibile che i grandi nomi della musica italiana si debbano mettere in gioco a fine promozionale, mentre altri nomi

di aleali

Ci uniamo alla segnalazione e allo sdegno di Malaparte di Tvblog rispetto all’annuncio della partecipazione come super ospite di Jovanotti a Sanremo 2008.

Ormai anche se ci andasse Mina sarebbe lo stesso (bhè, senza esagerare): è inammissibile che i grandi nomi della musica italiana si debbano mettere in gioco a fine promozionale, mentre altri nomi altrettanto grandi (magari solo poco più sulla cresta dell’onda) non lo facciano e ricevano uno spazio ancora di grande valore.

Ci è piaciuta l’integrazione dell’anno scorso dei super ospiti con la serata giovani, per dare un valore anche “alza ascolti” alla serata. Se il Festival dev’essere una gara solo nel suo sottobosco, allora non ha più ragione d’essere, tra presentatori e vallette e comici e gag e appunto… Superospiti. Jovanotti, non ti far trascinare nel meccanismo anche tu, tu che sei diverso (forse).

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Italians Do It Better

Tutto su Italians Do It Better →