Amanda Knox is burning…al peggio non c’è mai fine

Passi per il tormentone “Milano is burning” e per tutte le sue varie emulazioni. Esimie negazioni della musica (anche quella dance, che se ben fatta ha un suo perchè, altrochè). Il problema è quando non si mettono gli argini alla diga, il fiume straripa. Abito in Umbria e il delitto di Perugia purtroppo è pane

di

Passi per il tormentone “Milano is burning” e per tutte le sue varie emulazioni. Esimie negazioni della musica (anche quella dance, che se ben fatta ha un suo perchè, altrochè). Il problema è quando non si mettono gli argini alla diga, il fiume straripa.

Abito in Umbria e il delitto di Perugia purtroppo è pane quotidiano. Non solo perchè fa parte del mio lavoro di cronista, ma perchè quando vivi dentro, queste cose ti toccano. Girando in rete ho trovato l’ennesima emulazione: Amanda Knox is burning, ogni riferimento a fatti e persone è puramente voluto. Solo che al contrario degli altri sulle varie città, non fa per niente ridere.

Mi domando. Ma si può fare una cosa del genere su un fatto doloroso del quale forse non verremo mai a capo? Mah. Di seguito guardate il video. E giudicate voi.

I Video di Soundsblog