Justin Timberlake, The 20/20 Experience – 2 Of 2: un milione di copie vendute negli Usa

Successo confermato per l’ultimo album del cantante statunitense

The 20/20 Experience aveva segnato il ritorno alla musica, dopo anni di assenza, di Justin Timberlake. Nella sua prima settimana aveva segnato un boom di vendite che, il secondo capito dello stesso progetto, uscito qualche mese dopo, non era riuscito a bissare. E dal paragone tra il successo del primo disco e del secondo, alcuni avevano parlato di flop. O comunque di un successo decisamente ridimensionato. Del resto, con due album rilasciati nello stesso anno, il rischio di non poter ottenere un riscontro simile è quasi scontato.

Eppure, secondo gli ultimi dati di vendita, The 20/20 Experience – 2 Of 2 è riuscito ad ottenere comunque un grande successo. Infatti, le vendite negli Usa, hanno superato il milione di copie, a dimostrazione che il secondo capitolo ha avuto solamente bisogno di maggiore tempo per poter raggiungere questo dignitosissimo traguardo. Ad aiutare l’aumento di vendite è stato sicuramente l’ultimo singolo estratto, Not Such a Bad Thing, il primo brano dell’album ad essere riuscito ad entrare nella top ten della Billboard Hot 100. La canzone è diventata platino e si trova attualmente alla sedicesima posizione.

Infine, il JT 20/20 Experience World Tour ha incassato già oltre 148,000,000 dollari in tutto il mondo – e ha ancora circa 50 date prima della fine. E così, piano piano, settimana dopo settimana, anche il secondo disco ha confermato il successo di questo tanto atteso (doppio) comeback.

I Video di Soundsblog