Pitbull feat. Kesha, Timber è plagio? Il rapper citato per violazione dei diritti d’autore

Arriva la notizia di una richiesta di risarcimento milionario per Pitbull. Oggetto del contendere è la hit Timber cantata con Kesha

Chi di voi non ha canticchiato o almeno sentito una volta, negli ultimi mesi, Timber, il brano in vetta alle classifiche cantato da Pitbull insieme e Kesha. Oltre al ritornello, uno degli elementi chiavi martellanti del brano è sicuramente quell’armonica che accompagna il pezzo. Proprio quella parte è al centro del contendere di una causa che vale ben 3 milioni di dollari per violazione dei diritti d’autore.

Secondo quanto riporta il sito MusicTimes, Lee Oskar, un armonicista di lunga data per il gruppo War, avrebbe accusato Pitbull di aver violato il diritto d’autore per “San Francisco Bay” pubblicata nel 1978. Ascoltando i due brani è immediatamente evidente a cosa sta facendo riferimento l’accusa. Ma Dr Luke e soci hanno ammesso da subito di aver avuto in mente la traccia di Oskar. Invece di campionare il pezzo, hanno assunto Paul Harrington a suonare l’armonica. Ma l’uomo insiste dicendo che questa i produttori dietro a “Timber” avrebbero istruito Harrington ad emulare la sua canzone protetta da copyright. E sempre il sito in questione sottolinea come nella pagina inglese di Wikipedia su Timber ci sia una frase che “ammette” questo passaggio, con relativo link che invita a leggere un articolo del GuideLive, Dallas Morning News, datato 8 dicembre 2013. La frase in questione è:

“Timber” features harmonica player Paul Harrington of Rockwall, Texas, who plays through the entire song. He was told to emulate harmonica player Lee Oskar of the band War”

timber

E, come evidenziato, nella nota 5, in fondo alla pagina, il link dell’articolo che è indicato come fonte indirizza ad una pagina che non è più esistente.

timber2

Ancora non è arrivata una replica dai diretti interessati ma pare, appunto, che la richiesta sia di tre milioni di dollari. Timber ha venduto oltre 4 milioni di copie stazionando per tre settimane alle numero 1 della Billboard Digital Downloads.

Qui sotto il brano del 1978

I Video di Soundsblog