Mondiali 2014, Negramaro concerto Casa Azzurri – Natal in diretta su Radio Italia

In diretta su Radio Italia il concerto della band italiana in Brasile

Domani l’Italia si scontra con l’Uruguay per riuscire a proseguire il proprio percorso nei Mondiali 2014. Per l’occasione, I Negramaro terranno il concerto Casa Azzurri – Natal con un’esclusiva esibizione live acustica organizzata -e trasmessa- da Radio Italia. E chi non è in Brasile (penso tutti noi)? Nessun problema perché sarà possibile recuperare il concerto proprio sul canale di Radio Italia a partire dalle 22.

Del resto, proprio i Negramaro sono i protagonisti di questa avventura italiana con la loro reinterpretazione di Un amore così grande versione 2014. E non è finita qui: il ricavato dell’acquisto del brano sarà interamente devoluto ad AISLA, Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica e AISM, Associazione Italiana Sclerosi Multipla. Entusiasmo da parte del direttore di Radio Italia per la grande disponibilità e l’impegno del gruppo capitanato da Giuliano Sangiorgi:

Voglio ringraziare di cuore i Negramaro che oltre ad aver regalato questa canzone alla nostra Nazionale, si sono recati in Brasile per esibirsi dal vivo a Casa Azzurri

Un Amore così grande, testo

Sento sul viso
il tuo respiro,
cara come sei tu dolce
sempre di piu’ per quello
che mi dai io ti
ringrazierei ma poi
non so parlare.
E’ piu’ vicino
il tuo profumo,
stringiti forte a me
non chiederti perche’,
la sera scende gia’
la notte impazziro’
In fondo agli occhi
tuoi bruciano i miei.
Un amore cosi’ grande
un amore cosi’ tanto
caldo dentro e
fuori intorno a noi
un silenzio breve e poi
la bocca tua
si accende un’ altra volta.
Un amore cosi’ grande
un amore cosi’ tanto
caldo dentro e
fuori intorno a noi
un silenzio breve e poi
in fondo agli occhi tuoi
bruciano i miei.
La sera scende gia’
la notte impazziro’
in fondo agli occhi tuoi
bruciano i miei.
Un amore cosi’ grande
un amore cosi’ tanto
caldo dentro e
fuori intorno a noi
un silenzio breve e
poi la bocca tua
si accende
si accende un’altra
volta. E poi la bocca tua
si accende
si accende un’altra
volta per me

Ultime notizie su Negramaro

Tutto su Negramaro →