Lorde replica alle critiche di Iggy Azalea: “Ho rispetto per lei”

La cantante chiude la polemiche senza strascichi.

Iggy Azalea non era rimasta affatto colpita dalla performance di Lorde durante il tributo omaggio ai Nirvana e Kurt Cobain sul palco della Hall of Fame 2014. In un’intervista aveva pubblicamente espresso il proprio dubbio sulla scelta di invitare la giovane cantautrice per esibirsi in un evento così importante. Il motivo? Inadatta. Non vocalmente ma perché probabilmente troppo giovane e con poca ‘esperienza’:

“Niente contro di lei, ma penso che quando si sta facendo un omaggio a qualcuno che è morto, generalmente dovrebbe essere alla pari della persona”. Lorde non è alla pari di Kurt Cobain. Non importa se lei ha distrutto la prestazione o meno, io non credo che sia stato appropriato.”

Ed ecco la risposta di Lorde che non ha voluto alimentare la polemica ma ha semplicemente chiuso il caso con diplomazia, durante un’intervista all’Herald Sun, ricordando comunque con entusiasmo una simile occasione avuta:

“Questo è tutto ciò che importa alla fine. Sono già stata anche io in una posizione in cui ho detto qualcosa durante un’intervista in cui ho poi pensato, ‘Accidenti, vorrei poter ritirare quello che ho appena dichiarato. Io non so come (Iggy) si senta su quello che ha detto nei miei confronti ma chi sta facendo un buon lavoro merita rispetto e io rispetto quello che lei sta facendo”

Insomma, niente faide infinite tra le due, un commento comprensibile e una risposta altrettanto misurata. Per chi sperava in un fuoco incrociato, missione fallita.