• Rock

In tv il ritorno dei Genesis, un pezzo di storia del rock

Questa sera (martedì 4 dicembre, alle 23:50) Italia Uno trasmetterà un lungo estratto del Telecomcerto 2007 che a luglio ha ospitato la tappa italiana del “Turn it on again tour” dei Genesis, storica band di progressive-rock, riunitasi come avevamo annunciato un anno fa nella formazione a tre con l’istrionico Phil Collins, Tony Banks e Mike

di dodo


Questa sera (martedì 4 dicembre, alle 23:50) Italia Uno trasmetterà un lungo estratto del Telecomcerto 2007 che a luglio ha ospitato la tappa italiana del “Turn it on again tour” dei Genesis, storica band di progressive-rock, riunitasi come avevamo annunciato un anno fa nella formazione a tre con l’istrionico Phil Collins, Tony Banks e Mike Rutherford.

Ho avuto la fortuna di essere lì e se è stato emozionante poter ritrovare dal vivo questi ottimi musicisti, valeva la pena esserci anche solo per lo spettacolo che offriva il Circo Massimo stracolmo di 500.000 persone: immaginate l’equivalente di circa 10 stadi, pieni di gente! Concerti di queste dimensioni sono rari e indescrivibili. E talmente eccezionali da meritare di essere filmati: il dvd del concerto romano, ricco di contenuti extra, uscirà il prossimo febbraio.

I più giovani probabilmente non conoscono la musica dei Genesis, storica band che ebbe tra i fondatori Peter Gabriel (che lasciò poi il gruppo nel 1975), che si impose negli anni ’70 con il suo rock sinfonico, complesso e virtuoso. E che seppe rinnovarsi, modificando i propri suoni e, di conseguenza, anche parte del suo pubblico, ottenendo un successo planetario negli anni ’80. Perché non dovreste perdervi lo speciale di stasera?

Perché oltre alla musica potrete assistere ad uno spettacolo di luci, immagini, effetti speciali clamorosi. Perché Phil Collins è un vero animale da palco che ha saputo coinvolgere e far partecipare quell’immensa e colorata massa di gente. Soprattutto è un’ottima occasione per farsi un’idea sulla musica dei Genesis o, per i meno giovani, di ritrovare l’anima vivissima di questi ultra cinquantenni.

I Video di Soundsblog