Westlife reunion in futuro? Kian Egan ci spera

L’ex componente ammette di essere speranzoso su una possibile reunion

I Westlife si sono ufficialmente sciolti nel 2012 dopo ben 14 anni insieme. La band, però, un giorno potrebbe tornare insieme per una delle reunion che tanto vanno di moda in questi anni. A dirlo -e soprattutto a sperarci- è Kian Egan. L’ex membro però ammette anche un lasso di tempo non indifferente perché ciò possa accadere. E non è sicuramente un dettaglio da sottovalutare…

“Mi piacerebbe pensare che sarò di nuovo sul palco con i Westlife ma sicuramente non sarà nei prossimi cinque anni”

Insomma, se mai ci sarà non avverrà prima almeno del 2019. Un po’ tardi, forse…

A rendere tutto più difficile, inoltre, ci potrebbe essere anche la vita personale. Perché se Egan dovesse avere un bambino con la compagna nei prossimi anni, anche i suoi progetti e le sue speranze potrebbero decisamente essere modificate da esigenze diverse…

“Magari potrei avere un altro bambino l’anno prossimo e non avere più il desiderio di far parte del settore della musica. Tornare con i Westlife significherebbe avere uno stile di vita decisamente impegnativo e io potrei scegliere di stare a casa ed essere semplicemente un papà”

Se, e solo se, tutti questi fattori potranno collimare fra loro e tra le le diverse esigenze degli altri, i fan dei Westlife potranno sperare in un ritorno sul palco con qualche brano inedito e, chissà, magari anche un nuovo album. Certo, spiegata così, le possibilità non sembrano essere molto alte…

I Video di Soundsblog