Smashing Pumpkins: Mike Byrne non è più il batterista della band

A confermarlo è stato direttamente Billy Corgan in una recente intervista

Mike Byrne non è più il batterista degli Smashing Pumpkins. La notizia è stata ufficializzata direttamente da Billy Corgan che, in una recente intervista, ha parlato apertamente della novità all’interno della band senza però volersi sbottonare in merito alle motivazione che hanno portato a questa decisione. A dare ufficialmente la conferma è stato il sito Music Radar, parlando con il leader del gruppo e chiedendo informazioni sulla collaborazione con Tommy Lee. A quel punto, Corgan ha esplicitamente dichiarato che Mike Byrne non era più il batterista degli Smashing Pumpkins.

“Diciamo solo che Mike, come Elvis, ha lasciato l’edificio”

Nella risposta, essenziale, Billy ha giocato con l’espressione Elvis left the building. E quando gli è stato chiesto il motivo di questo cambiamento, lui ha semplicemente ridetto le stelle parole pronunciate prima.

Tommy Lee appare in nove tracce inserite nel prossimo album del gruppo, Monuments To An Elegy. Proprio lui, a Billboard, aveva ammesso l’entusiasmo per il nuovo disco al quale ha collaborato:

“Penso che sia probabilmente il miglior album che Corgan abbia mai scritto. Questi pezzi sono epici, canzoni grandiose. Sembrano i primi lavori degli Smashing Pumpkins. Ne sono stato fottu*amente travolto”

Nel 2015 dovrebbero essere addirittura due gli album in programma da pubblicare: il già citato Monuments to an Elegy e anche Day for Night. Non si sa, purtroppo, ancora nulla sul periodo d’uscita

Via | Digital Spy

I Video di Soundsblog