Valerio Scanu rappa in pugliese (Video)

Valerio Scanu si dà al rap e in un video che vi svolterà la giornata.

di grazias

Valerio Scanu come non l’avete mai sentito. Il cantante sardo ha voluto stupire nuovamente fan e detrattori postando un video che, questa volta, non lo vede alle prese con le sue ormai leggendarie imitazioni di vip da Belen a Ornella Vanoni. Sul profilo Instagram ufficiale dell’ex Amico di Maria De Filippi, infatti, è comparso un clip piuttosto curioso che lo ritrae mentre rappa…in pugliese:

Emis Killa, Fedez, Rocco Hunt e compagnia fate spazio al coraggioso Valerio che, tanto per rendersi le cose ancora più semplici, ha deciso di fare il suo semiserio esordio nel mondo del rap con uno scioglilingua in dialetto pugliese: Ce nge n’am’à sscí, sciamanínne, ce non nge n’am’à sscí, non nge ne sime scénne! Il significato di questa frase mi era del tutto oscuro, ma grazie al collega Massimo Galanto sono riuscita a risalire ad una traduzione letterale: Se ce ne dobbiamo andare andiamocene, se non ce ne dobbiamo andare non ce ne andiamo.

Sembra che questo ostico modo di dire sia un vero banco di prova per testare il livello di “baresità” di un soggetto. E il soggetto Scanu, di origini sarde, pare essersela cavata piuttosto bene. Ma io sono di Milano quindi il mio parere conta relativamente. Sicuramente, comunque, Valerio alle prese col dialetto barese non fa rimpiangere Emma che si cimenta con l’inglese allo sventurato Eurovision Song Contest 2014.

Ora passiamo ai fatti: Scanu ha un’altra bella novità per tutti i suoi fan. L’11 ottobre 2014, infatti, farà la prima tappa londinese del suo Lasciami Entrare Tour. Non era mai successo che Valerio varcasse i confini nazionali e questa, di certo, deve essere una soddisfazione per lui. Ah, poi ha anche detto addio al frisè.

In effetti un rapper col frisè non s’era mai visto. Voglio sperare.

I Video di Soundsblog