Rocky Horror, “Lo Spazio che ti Spetta” featuring PINO SCOTTO & Dj Blast, video ufficiale e testo (anteprima Soundsblog)

Esce oggi il nuovo singolo del gruppo in anteprima su Soundsblog

Con la collaborazione di Dj Blast (ex Sona Sle) e di Pino Scotto, ecco il video ufficiale di Lo spazio che ti spetta per la regia di Marcello Saurino, che ha lavorato anche con Assalti Frontali, Lacuna Coil, Baustelle, Negramaro, Emis Killa e tantissimi altri. Si tratta della prima grande anticipazione dell’attesissimo disco dei ROCKY HORROR dal titolo “Sciogli il Tempo” e che verrà pubblicato in autunno per PROTOSOUND Records / CRAMPS Music / EDEL Dischi. Tra le partecipazioni presenti ci saranno , tra gli altri, i LOS FASTIDIOS, AFRICA DJ ARGENTO.

Qui sotto il testo e in apertura post il video ufficiale:

prendi adesso / lo spazio che ti spetta / c’è chi dice: “zitto!” / ma tu non dargli retta / è una grande
truffa / tutta una montatura / tolta quella maschera / non fa più paura / prendi ogni centimetro del
suolo circostante / pianta le radici / innaffiate da un idrante / resisti alle intemperie / ma ti prego
resisti / solo in questo modo / dimostri che tu esisti / partendo dal basso / creando un movimento
/ perché il passato torna / se non ci stai attento / è un circolo vizioso / a volte non ha senso / una
grande macchina che inganna chi c’è dentro / prendi adesso lo spazio per pensare / prendi lo spazio
per respirare / prendi adesso lo spazio per reagire / l’ingranaggio gira / e ti vuole schiacciare /
prendi adesso / il tuo spazio / non lasciare / che ti affoghi / se ci pensi / non respiri / non è questo
che volevi /

ritroviamo il nostro spazio / il posto che più c’appartiene / via di qui / perché la vita non c’aspetta /
in questa merda di vissuto / non facciamoci fregare / è li per noi / è lo spazio che ci aspetta / sì /
prendi un mq per ogni tua idea / lascia che lei cresca / spezza questa apnea / prendi posizione / non
farti ingannare / ogni spazio è libero / se lo sai osservare / milioni di palazzi / milioni di persone /
c’è chi vive al massimo e chi in mezza pensione / passeggeri stanchi fino al capolinea, senza meta,
né biglietto, la classe no che non è la prima / è la vita che si vive / solo di passaggio / scritte sopra
i muri che ti lasciano un messaggio / assaggio di una storia / che non ti appartiene / ma il senso è
comune: / “sciogli le catene!” / prendi adesso lo spazio per pensare / prendi lo spazio per respirare /
prendi il tuo spazio non farti ingannare /

prendi adesso / il tuo spazio / non lasciare / che ti affoghi / se ci pensi / non respiri / non è questo
che volevi /

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →