Metallica contro i Mogwai: ‘Eh? Cosa? Ma chi siete?’

Lars Ulrich risponde alle polemiche sollevate dal loro concerto al Glastonbury Festival.

E’ innegabile che dopo i recenti attacchi mossi dai Mogwai verso i Metallica, che hanno visto la band post-rock scozzese definire “merda” la band metal perchè avrebbero suonato al loro stesso orario al Glastonbury Festival 2014, si attendeva una risposta della band stessa.
Ci ha pensato il batterista Lars Ulrich, tirato in campo direttamente dal polistrumentista dei Mogwai (che l’ha definito “incredibilmente penoso”).

Contattato da Metal Hammer UK, Lars ha parlato sia dei Mogwai sia dell’altra faccenda assurda che riguarda i Metallica a Glastonbury, ovvero la petizione per non farli suonare perchè Jamed Hetfield ama la caccia.

“Glastonbury è come il Sacro Graal dei festival inglesi, e lo rispettiamo molto. Ma se qualcuno si mette a parlare di petizioni e robe simili, è una soglia oltre alla quale si scade nel ridicolo.
Abbiamo il pelo sullo stomaco, le polemiche tendenzialmente le ignoriamo. Ovviamente se Mick Jagger ha qualcosa da dire lo ascoltiamo, o magari Alex Turner degli Arctic Monkey, o magari quei ragazzi carinissimi dei Kasabian, va tutto bene.
Ma se qualche tizio in qualche altra band ci dice qualcosa… voglio dire “Eh? Cosa? Ma chi sei?” A volte è meglio evitare di mettersi in ridicolo!”

Fine del Round 2…

I Video di Blogo

Robbie Williams – Angels

Ultime notizie su Metallica

Tutto su Metallica →