Gianna Nannini interviene (sentenzia?) sul caso Gabriele Sandri

Forse per la prima volta su queste pagine, ci ritroviamo a parlare di un fatto di cronaca nera che ha avuto un risvolto musicale inaspettato che voglio condividere con voi lettori. Si tratta della morte di Gabriele Sandri, giovane tifoso laziale ucciso da un colpo di pistola proveniente (in modo accidentale o meno, resta ancora

di aleali

Forse per la prima volta su queste pagine, ci ritroviamo a parlare di un fatto di cronaca nera che ha avuto un risvolto musicale inaspettato che voglio condividere con voi lettori. Si tratta della morte di Gabriele Sandri, giovane tifoso laziale ucciso da un colpo di pistola proveniente (in modo accidentale o meno, resta ancora da chiarire) da Luigi Spaccarotella, agente di polizia.

I funerali che hanno avuto luogo ieri, hanno avuto un’incredibile e in questo caso struggente, sono stati accompagnati dal brano di Gianna Nannini “Meravigliosa Creatura”, uno dei brani più belli mai scritti da un’artista sul suolo italiano. Gianna è stata poi così interpellata, forse un po’ a sproposito, per commentare la vicenda:

‘Non ho parole per commentare questo fatto grave, che mi allontana dal calcio. E’ inaccettabile che un poliziotto abbia ucciso un ragazzo che andava allo stadio.’

Nel commento, sottolinea la gravità del fatto e rimarca su una vicenda personale nella quale si è ritrovata con un mitra alla tempia ad un casello di Milano per errore. Ecco. da una parte mi colpisce che un’artista che si rivolge ad un pubblico così variegato abbia così tanto coraggio da prendere una posizione così netta e nemmeno così tanto populista. Dall’altra rifletto sull’influenza che una cantante come lei possa avere sul suo pubblico.

La sfiducia che il popolo italiano ha verso la giustizia e le forze dell’ordine è palpabile. Per quanto possa essere più o meno vero quello che dice, c’è il pericolo che alimenti questo fuoco di sfiducia dove il particolare diventa il generale e la paura un filo sottile alimentato dal senso di insicurezza che ci circonda.

Ma questo ovviamente non toglie nulla all’artista, che ancora un volta ha sfornato un prodotto discografico straordinario. Parliamo del singolo “Suicidio D’Amore” che abbiamo presentato a metà ottobre e che vi facciamo ascoltare ancora oggi insieme a “Meravigliosa Creatura”, il brano che ha generato questa piccola nota (dolente?) sulla cantante senese.

Via | Ansa

Foto | Valentina Bestetti

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Italians Do It Better

Tutto su Italians Do It Better →