Sonata Arctica in concerto a Trezzo: foto, video e scaletta – 28 Aprile 2014

I lupi del power metal finlandese scaldano il Live Club, aiutati da un’ottima prestazione dei Trick Or Treat.

Nella provincia di Milano si sta abbattendo una pioggia forte e costante da ormai due giorni. Tempo pessimo… come si dice, tempo da lupi. Tempo perfetto per i Sonata Arctica, quindi, che nonostante le condizioni atmosferiche sfavorevoli riescono a riempire il Live Club di Trezzo, con fan decisi a sfidare le intemperie pur di vedere Tony Kakko e per sentire i nuovi brani di Pariah’s Child insieme ad alcune chicche del passato.

In apertura ci sono i Trick Or Treat, che stanno seguendo i Sonata in tutto il tour europeo ma che questa sera sono particolarmente felici di suonare in Italia. Il gruppo può parlare italiano e godersi la serata, gustandosi soprattutto una accoglienza calorosa tanto quella dedicata agli headliner. Ad ogni prodezza vocale di Alessandro Conti seguono ovazioni, ad ogni buon assolo portato a termine da Luca Cabri la gente applaude: è proprio una buona serata, buona al punto da essere immortalata da una telecamera messa sul petto (“come Iron Man”) del cantante per la maggior parte del concerto. Chissà quando e come le immagini potranno essere viste…
Inchino enorme a cantante e chitarrista, poi, per aver aderito al Masters Of the Universe Day, che cade proprio il 28 Aprile: entrambe indossavano magliette dei pupazzetti, da Skeletor ad una perfetta imitazione della copertina del primo disco dei Guns N’Roses. Questa è classe.

Dopo una breve pausa (che non fa calare l’eccitazione del pubblico), si spengono le luci in sala e si accendono quelle della scenografia sul palco: si viene trasportati nella tundra ghiacciata e popolata da lupi.
E proprio sulle note di The Wolves Die Young la band inizia lo show, mostrandosi in gran forma. La voce di Tony, da sempre altalenante dopo mesi di concerti, questa sera regge veramente bene, prendendo gli acuti dei ritornelli e dando la carica giusta a tutto il concerto. La band dietro di lui è molto mobile: ad ogni canzone cambiano posizione sul palco, Henrik passa dalla tastiera alla ‘chitarstiera’ (o come si voglia chiamare la mega-pianola portatile a tracolla che si porta in giro), i piccoli gradini vengono sfruttati in pieno da musicisti che decisamente odiano la staticità.
Tony dice che questa sera si festeggiano anche i 15 anni di vita dei Sonata, e guardando la scaletta si possono scorgere canzoni che in effetti rimandano ad un passato lontano, non proposte dal vivo spesso. La gente apprezza, lo show si riscalda… finchè sulle note di Vodka si va tutti a casa, o a farsi una bella bevuta.

Ecco le foto del concerto, basta cliccare su una per far partire la gallery, da cui poi si possono ingrandire ulteriormente gli scatti…

Trick or Treat foto concerto @ Live Club Trezzo Milano, 28 Aprile 2014 - by Paolo Bianco

Trick or Treat foto concerto @ Live Club Trezzo Milano, 28 Aprile 2014 – by Paolo Bianco

Sonata Arctica foto concerto @ Live Club Trezzo Milano, 28 Aprile 2014 - by Paolo Bianco

Sonata Arctica foto concerto @ Live Club Trezzo Milano, 28 Aprile 2014 – by Paolo Bianco

Altre foto del pubblico e delle prime file si trovano sulla pagina Facebook di MusicaMetal-Soundsblog, pronte per essere taggate nella cartella “Pubblico 2014”. Provate a cercarvi…

SETLIST concerto:

01. The Wolves Die Young
02. Losing My Insanity
03. My Land
04. In the Dark
05. Cloud Factory
06. What Did You Do in the War, Dad?
07. FullMoon
08. X Marks the Spot
09. Tallulah
10. White Pearl, Black Oceans…
11. I Have a Right
12. Kingdom for a Heart
13. Wolf & Raven
—–
14. Blood
15. San Sebastian
16. Don’t Say a Word (with Vodka Outro)