• Pop

I 5 artisti pop rock più rappresentativi dagli anni 50 ad oggi

Quali sono gli artisti che hanno caratterizzato le decadi che vanno dagli anni ’50 fino ad oggi? Il Guardian ce ne suggerisce con un atto di coraggio 5, scelti perchè maggiormente identificativi e influenti per approccio commerciale, rilevanza sociale e impatto culturale. Provo brevemente a riproporveli, aspettando, qualora lo vogliate, una vostra opinione in merito.

di aleali

Quali sono gli artisti che hanno caratterizzato le decadi che vanno dagli anni ’50 fino ad oggi? Il Guardian ce ne suggerisce con un atto di coraggio 5, scelti perchè maggiormente identificativi e influenti per approccio commerciale, rilevanza sociale e impatto culturale. Provo brevemente a riproporveli, aspettando, qualora lo vogliate, una vostra opinione in merito.

Gli anni ’50 vedrebbero spiccare con tutti i dubbi del caso, ma con la consapevolezza dell’enormità del fenomeno, Elvis Presley. E su di lui credo non si possa discutere troppo. Gli anni ’60 vedrebbero spiccare in maniera assoluta la figura di Bob Dylan, che viene descritto come colui che ha inventato la struttura dei testi pop e l’impostazione comportamentale del rock moderno. Gli anni ’70 invece avrebbero come maggior rappresentante David Bowie, per la sua natura stilisticamente e musicalmente poliedrica e ad ampio raggio.

Arriviamo agli anni ’80, e immancabile campeggia Madonna. Ecco come viene descritta: “Un indistruttibile sposalizio di ambizione, sesso, manipolazione dei media, con l’abilità di cambiare volto e un pugno di accordi brillanti. Tutti da Kylie a Robbie fino a Britney e Christina hanno visto e imparato da lei.” E io aggiungo: amen. Negli anni ’90 l’autore eleva a principe della musica Kurt Cobain dei Nirvana, che sembra abbia dato valore, intensità e profondità al cuore della musica pop, nonostante sia scomparso nel 1994.

Prima che se lo chiedesse l’autore dell’articolo, me lo sono chiesto anche io: chi è il rappresentante, o chi sarà il rappresentante della decade nella quale ci troviamo? Chi avrà il potere di rivoltare ancora una volta il mondo della musica? Una risposta sale dalle tenebre: e se qualcuno pensasse che siano i Tokio Hotel?

I Video di Soundsblog